Amaca da giardino fai da te: come costruirla facilmente in casa

Le idee più di tendenza e i materiali migliori per costruire da solo la tua amaca da giardino in poche semplici mosse.

Potersi godere il proprio spazio all’aperto o il proprio terrazzo su una comoda amaca da giardino è certamente una soddisfazione, e lo è maggiormente se è fai da te. Infatti sempre più di moda l’amaca costruita con le nostre stesse mani.

Questo complemento d’arredo è tornato di moda negli ultimi anni, e quindi perché non cimentarsi nel crearla in casa?

Simbolo del riposo all’aria aperta, è molto semplice da costruire. Scopriamo insieme i materiali di tendenza, gli utensili necessari, e le idee più semplici per la sua realizzazione.

Idee alternative per amaca

Amaca da giardino: come costruirla in casa

Le idee handmande per un’amaca fai da te possono essere varie, dall’utilizzo di materiali riciclati che abbiamo tutti in casa, a tessuti dalle fantasie di tendenza.

Cosa serve

I materiali utili per costruire questo complemento d’arredo fai da te sono:

  • un telo resistente;
  • delle corde con ganci a cui attaccare il telo;
  • una foratrice per tessuti o semplici forbici;
  • ago e filo.

I materiali per costruire la base della nostra amaca sulla quale ci andremo a sdraiare possono variare a nostra scelta. Vediamo quelli più comunemente usati.

Vecchie lenzuola

Specie se siete alle prime armi è sempre più consigliato iniziare con materiali di riciclo che abbiamo già in casa. Niente è meglio di vecchie lenzuola, pur sempre resistenti. Vi libererete di lenzuola spaiate, o di fantasie che non amate più sul vostro letto.

Vecchie tende

Come per le vecchie lenzuola, anche le tende, specie se dalla trama fitta, possono essere un’ottima base per la vostra amaca fai da te.

Telone di plastica

Se volete un’amaca che difficilmente si rovini con le intemperie, potete acquistare nei negozi di fai da te o in ferramenta dei teloni di plastica, meno belli da vedere ma resistenti.

Scampoli di stoffa

Se volete creare un vero elemento di design, o scegliere una fantasia trendy, affidatevi agli scampoli di tessuto, potrete così creare l’amaca dei vostri segni con stile.

Idee alternative per amaca

Come si costruisce un’amaca da giardino fai da te

Passiamo ora al lato pratico. Armatevi del materiale che vi abbiamo consigliato prima e di un po’ di pazienza.

Preparate il telo

Prima di tutto ritagliate la stoffa per una lunghezza di almeno 2,30 metri e una larghezza di almeno 1,50 metri. Le misure possono variare a seconda del vostro peso e della distanza tra i due alberi o pali alle quali andrete a legare le estremità.

Inserite la corda o gli anelli

Se volete usare una semplice corda basterà legare molto stretto le due estremità del telo. Utilizzando degli anelli dovrete tagliate dei cerchi sui due lati orizzontali, all’interno dei quali andrete a inserire gli anelli stessi.

Lega la corda all’albero

A questo punto bisognerà avvolgere la corda più e più volte all’albero o palo, in modo da assicurare la sicurezza della vostra amaca. Ricordatevi di tendere la corda quanto necessario per creare la “culla” nel telo dove andrete ad adagiarvi. La vostra amaca da giardino è pronta.

Scritto da Gabriele Del Buono
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pavimenti in resina: quali sono i pro e i contro?

Lo stile e l’arredamento di una casa in stile steampunk

Leggi anche
Contents.media