Lo stile e l’arredamento di una casa in stile steampunk

Lo stile steampunk è un dualismo tra antichità e futuro, e li unisce in un arredamento elegante e originale per la casa.

La casa di stile Steampunk è una novità assoluta nel mondo dell’architettura e del design dei nostri giorni. Ciò che colpisce di più è il nome piuttosto anomalo che riprende il genere musicale, e lo fa con il proposito di sconvolgere il visitatore con una particolare stravaganza nell’arredamento.

Questo stile sicuramente non segue il detto: “il troppo stroppia” dal momento che risulta molto caotico e confusionario all’impatto visivo. Si tratta di un design moderno e minimale, confondibile con il tipo industriale ma un più grezzo. Lo Steampunk è infatti parte della narrativa fantascientifica inglese ispirata alle apparecchiature a motore che esaltano la rivoluzione industriale iniziata nel 1790. Ma come facciamo a creare una casa Steampunk?

casa stile steampunk

Casa in stile steampunk

Casa stile Steampunk ha diverse caratteristiche che la distinguono: innanzitutto è composta dalle parole inglesi “steam” (vapore) e “punk” (rozzo). Le sue origini infatti risalgono alla Londra vittoriana, per questo è così forte l’impulso percepito dagli elementi tecnologici. Il cuore pulsante di questo stile è il richiamo al vintage e al fantascientifico. Mobili riciclati, tubature in ferro e ingranaggi esposti sono il pane quotidiano di queste abitazioni. I mobili in legno sono perfetti per questo arredamento, così come travi in metallo, bulloni e pareti in muratura a mattoni a vista. Se avete dei lampadari o delle luci al neon è bene sostituirle con lampadine a sospensione. É richiesto un compendio tra arredamento vintage, colori scuri ed oggetti in ferro o accessori obsoleti e “fuori moda”, come antichi forzieri, cassettiere e scarpiere. L’ambiente che forse si adatta meglio a questo tipo di arredamento è l’ufficio che può diventare uno studio soprattutto con l’aggiunta di gadget come cannocchiali, rotelle, modelli di navi o una macchina da scrivere. Così facendo la stanza avrà un aspetto che vacillerà tra il vintage ed il futuristico.

casa steampunk e ingranaggi

I materiali dello stile Steampunk

Come gli altri arredamenti studiati da architetti e designer, lo stile Steampunk ha dei materiali atti a valorizzare le sue potenzialità. Per quel che riguarda le imbottiture dei divani, delle poltrone o dell’arredo sono il cuoio e la pelle, soprattutto per ornare il vostro salotto. Il divano più famoso di questo stile è il Chesterfield, caratterizzato da imbottiture in pelle e telaio in legno, ed è un elemento must be dello Steampunk. L’utilizzo del legno e del metallo è sicuramente il più evidente; il secondo perché ricorda i macchinari a vapore del diciannovesimo secolo. Infine i colori e le gradazioni scelte sono quelli cupi e caldi, come il nero, le sfumatura del marrone e del grigio.

Salotto stile steampunk

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Amaca da giardino fai da te: come costruirla facilmente in casa

Come apparecchiare la tavola a Pasqua: idee creative e originali

Leggi anche
Contents.media