Salotto primaverile: i consigli per arredamento e decorazioni

Consigli veloci e semplici per arredare il vostro salotto all'avvento della primavera.

In primavera l’atmosfera è sempre molto piacevole, sono gradite le passeggiate all’aria aperta in felpa deponendo finalmente giubbotti, piumini e indumenti invernali. Quando si torna a casa poi ci si ricorda che è necessario studiare, lavorare, e continuare la propria carriera professionale dal momento che le ferie estive sono parecchio lontane ancora.

Per questo motivo conviene rendere il proprio ambiente adatto alla stagione per vivere al meglio questo periodo; ma come fare? Ecco alcuni semplici e veloci consigli per arredare un salotto primaverile.

arredare un salotto primaverile

Come arredare un salotto primaverile

Il salotto è la stanza destinata ad accogliere i vostri ospiti ed è importante realizzare una dicotomia tra comodità, eleganza e la vostra personalità. Dal momento che ci troviamo in primavera sarebbe il caso di far filtrare i raggi del sole dalle finestre. Quindi è importante cercare di favorire in ogni modo l’illuminazione. I modi più semplici sono: rendere i mobili più rilucenti, magari cerandoli abbastanza abitudinariamente, disporre qualche specchio in più nella stanza o arricchire la stanza di fiori e piante. Quel che potrebbe essere ancor più conveniente e di maggior impatto è giocare il più possibile con la tappezzeria. Alcuni esempi sono coprire i cuscini con colori pastello, oppure vivacizzare il colore delle tende. Le tonalità bianche, legno, gialle, arancioni e quelle più chiare in generale sono quelle con le quali si va più sul sicuro.

salotto primaverile

Colori ed idee

Oltre ai consigli spiegati poco fa, è utile tenere in considerazione che la primavera esalta molto i colori chiari e vivaci come ad esempio il turchese, il giallo o il rosa. Quindi cercare di rendere più freschi gli ambienti può essere uno stimolo non indifferente per trasformare la vostra stanza più importante. Effettuando piccole, ma mirate, modifiche alla tappezzeria e variando gli abbinamenti otterrete una stanza completamente rinnovata rispetto a quella che vi trovavate in inverno. I colori soft e i temi floreali sono molto evocativi per la nuova stagione ed è utile approfittarne e utilizzarli. Le tende è meglio che siano chiare, per illuminare meglio la stanza, e leggere così possono far filtrare i raggi del sole e riscaldare la stanza senza ricorrere ai riscaldamenti. Ci auguriamo con tutto il cuore che questi consigli vi abbiano suggerito qualche idea per arredare il vostro salotto in primavera e che magari ne riprodurrete uno anche più bello di quelli descritti!

soggiorno fiorito e con piante

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee per vasche freestanding: il modello migliore per il bagno

Come decorare la cucina in primavera con oggetti e colori

Leggi anche
Contents.media