Adelaide Cottage: la nuova casa di William e Kate Middleton

I tabloid britannici ne sono certi: William e Kate Middleton si trasferiranno a Windsor, poco distanti dalla nuova residenza della regina. Vediamo dove.

La notizia l’ha data il Sun, aggiungendo benzina al fuoco dei tabloid inglesi che scommettono da settimane sul trasloco reale di William e Kate Middleton. Pare che dopo un periodo di ricerca di nuove dimore degne di un principe e una principessa, i chiacchierati eredi al trono del Regno Unito, abbiano trovato casa.

La residenza prescelta sarebbe Adelaide Cottage, proprietà della Corona inglese, distante non più di 10 minuti – a piedi – dal castello di Windsor, ove la sovrana risiede stabilmente dall’esplosione della pandemia, apparentemente senza molta fretta di rientrare a Buckingham Palace.

Può interessarti anche: “Nuova casa da sogni per Jennifer Lopez e Ben Affleck: vale 50 milioni

Adelaide Cottage, storia e sfarzo

Adelaide Cottage è stato edificato nel 1831 ed è stato spesso utilizzato per ospitare amici e parenti dei reali. Tra il 1944 e il 1952 fu la residenza di Peter Townsend, amante della sorella di ELisabetta II, la principessa Margaret.

Un trasloco vero e proprio

I duchi di Cambridge, che al momento risiedono in un lussuoso appartamento londinese, a Kensington, avrebbero già visitato numerose scuole nei dintorni di Windsor, ove iscrivere i figli, e sarebbero pronti a trasferirsi, già quest’estate. Che sia una scelta dettata dalla preoccupazione per la salute dell’anziana, dalla necessità di avere la nonna a poca distanza dai pargoli o, più semplicemente, la ricerca di maggiore tranquillità e spazio in cui vivere, pare proprio che William e Kate faranno a breve le valigie per portarle all’Adelaide Cottage.

Una recente ristrutturazione per Adelaide Cottage

La regina Adelaide fu la moglie di re William IV – in carica dal 1830 al 1837 – e il cottage che porta il suo nome è stato recentemente riammodernato ed è perfetto per ospitare una famiglia di 5 persone, sempre a detta del Sun, proprio la dimensione del nucleo familiare di William.

Una villa, non una reggia

Adelaide Cottage non è Buckingham Palace. È sicuramente una villa elegante ma si tratta di una della frecce più modeste nella faretra della Corona inglese. Immersa nel verde della campagna britannica, che i duchi amano, e in un parco ampio 265 ettari, la villa dedicata ad Adelaide, e per lei costruita, non è mai stata mostrata al grande pubblico, per motivi di riservatezza e sicurezza.

Fascino e comodità

adelaide-cottage-acquerello

Come ben si evince dall’acquerello di Caleb R. Stanley, raffigurante una dépendance riprendente lo stile della villa principale, Adelaide Cottage ha un fascino enorme. Basta un’occhiata per ammirarne linee e geometrie. A quanto scrivono le testate specializzate in royal affairs, l’arredamento sarebbe estremamente ricercato ed elaborato, ricco di pregevoli pezzi di antiquariato provenienti dalla collezione reale.

Il Daily Mail ha riportato che la camera padronale presenta un soffitto a cupola, decorato con delfini dorati e ornamenti in corda provenienti dal dismesso yacht di famiglia. Per scaldarsi, si può utilizzare un camino greco-egiziano di fattura splendida.

Può interessarti anche: “La villa di Basic Instinct: in vendita per 29 milioni di dollari

Scritto da Mattia Mezzetti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come scegliere la porta perfetta per la casa: la guida

Le migliori scale per la conversione di un loft

Leggi anche
Contents.media