Idee per arredare gli angoli di casa di un tifoso di calcio

Arredare una camera per un tifoso di calcio non è semplice come si possa pensare, ma di certo è molto divertente.

Arredare una camera per un tifoso di calcio non è semplice come si possa pensare, ma di certo è molto divertente. Oggi, uno spazio di casa interamente dedicato alla passione sportiva prende il nome di gaming room, sia che si tratti di dedicare uno spazio a guardare le partite di calcio della squadra del cuore, sia che si tratti di dedicare uno spazio alle console di gioco virtuale.

Arredare uno spazio per uno sportivo non è una questione che riguarda soltanto gli adolescenti, ma anche i più adulti che sono sfegatati di calcio. Oggi le stanze per i giochi devono per forza di cose essere comprese di consolle e di macchinari che possono essere utili per coltivare le passioni di tutti. Molto spesso, infatti, il calcio diventa quasi una passione che va oltre il campetto di calcio o lo stadio, ed è per questo che tanti cercano di creare nella propria abitazione un piccolo posto dove non essere disturbati durante i tornei e dove conservare premi o accessori da collezione della propria squadra.

Come creare una gaming room

Per arredare piccoli angoli della casa con accessori che riguardano il calcio, oppure per creare davvero una piccola gaming room, è assolutamente necessario seguire delle piccole ma fondamentali regole. In primo luogo, è sempre bene tener conto dell’aspetto estetico della stanza nel suo complesso: una buona idea di partenza è quella di ritinteggiare le pareti con i colori della squadra. Attenzione, non si deve necessariamente pensare alle strisce tipiche delle squadre di calcio, che possono portare un effetto ottico molto forte, ma anche solo a una parete a contrasto o agli accessori d’arredo. In alternativa, è possibile utilizzare anche delle carte da parati o degli wall sticker della squadra, in modo da personalizzare ancora di più gli angoli di casa.

Non possono mancare i monitor adatti al gioco e una sedia ergonomica che può essere ruotata e girata in modo semplice. Quest’ultima deve tener conto anche delle diverse posizioni che è un gamer può utilizzare e assumere durante il gioco, ed è per questo che deve essere anche abbastanza comoda, in modo da garantire comfort e resistenza. Non va assolutamente dimenticato nemmeno l’impianto audio, soprattutto se si sta arredando la stanza per le partite di calcio da guardare in compagnia: l’audio dovrà essere adatto a superare, senza confondersi, le voci del tipico gruppo di amici che fanno il tifo alla tv.
Tutti i cavi dovranno essere assolutamente in ordine, e magari puliti e curati almeno una volta al mese, senza però mai utilizzare l’acqua.

Arredamento della stanza di un tifoso di calcio

Ma perché limitarsi e dedicare la stanza solo alle console e al calcio? Una gaming room perfetta può anche avere spazi dedicati ad altri giochi da fare in compagnia di amici e ospiti. Un biliardo potrebbe essere perfetto, ma anche un calciobalilla vintage o un flipper o un cabinato d’epoca.
Questa stanza sarà pensata per serate in compagnia e quindi potrà avere delle sedute comode e colorate ma anche un angolo bar/stuzzichini. Diventerà un angolo di libertà, che permetterà di staccare un po’ la spina, anche solo per studiare i pronostici con attenzione (su topscommesse.com) prima della prossima partita.

Come creare un angolo personalizzato per uno sportivo

Non tutti hanno disposizione nella propria abitazione una piccola stanza dove ricreare l’atmosfera da stadio ed è per questo che sarà possibile usufruire soltanto di un angolo della casa in cui regna la parola relax. In questo caso ci si farà bastare una sola parete da dedicare agli oggetti riguardanti la propria squadra del cuore. Di fronte, non mancherà un grande e comodo divano vicino alla tv, dove rilassarsi e vedere la partita con gli amici, avendo di fronte il ricordo della passione comune.

La decorazione di una cameretta a tema calcio

Nel caso della decorazione di un’intera cameretta per un bambino o un adolescente amante del calcio, si può di certo spaziare molto di più con i colori e la definizione degli spazi, senza però mai dimenticare le sue passioni, la personalità e soprattutto l’età. L’arredamento di una cameretta deve poter durare tanti anni ed è meglio optare per un arredamento quasi universale nel suo complesso, ma adattabile nei particolari. Spazio quindi a tende, cornici, cuscini vicini alla passione del ragazzo, ma restando equilibrati sulle ante degli armadi e della scrivania.

Sarà anche molto bello coinvolgere il proprio figlio nella definizione del design che lo riguarderà, senza mai esagerare sulla libertà di scelta concessa. Nella stanza di un vero appassionato di calcio non può assolutamente mancare il poster con il proprio idolo o, meglio ancora, la sua maglia incorniciata. Non mancheranno i riferimenti al pallone, che può essere conservato su apposite mensole da esposizione, ma anche riportato in cuscini, tappeti e poltroncine morbide.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tutti i consigli su come arredare una laundry room

Come arredare una cucina color avorio e quali abbinamenti scegliere

Leggi anche
Contents.media