Come arredare una cucina color avorio e quali abbinamenti scegliere

Le combinazioni di colore e materiali più adatti per una cucina color avorio: come arredarla?

Il color avorio fa parte delle tonalità in assoluto più raffinate ed eleganti. Un colore dai toni neutri che si abbina a colori, gusti e stili diversi: dall’arredamento moderno a quello classico, la sua versatilità gli permette di adattarsi facilmente.

Grazie alle sua caratteristiche è un colore perfetto per ogni stanza di casa. Cucina color avorio: come arredarla?

Cucina color avorio: come arredarla

L’avorio deriva dalle tonalità della famiglia del bianco: un colore sporcato da una punta di giallo, che vuole ricordare il materiale da cui prende il nome.

Oltre a essere una sfumatura di classe, è anche un colore calmo e rilassante e per questo adatto all’arredamento di una casa.

A differenza del bianco, il color avorio appare meno freddo e apatico e, soprattutto, si sporca molto meno facilmente e quindi più duraturo nel tempo.

arredare con l'avorio

Come abbiamo detto, questo colore si presta a qualsiasi stile d’arredamento, dal più moderno a più tradizionale, e grazie alle combinazioni con altri colori e materiali è possibile cambiare l’intero aspetto di una casa.

Combinazioni di colore

Grazie alla sua versatilità, l’avorio si abbina facilmente ad altre colorazioni.

Partendo dalla tinta unita, questo colore è perfetto per un ambiente classico e sofisticato. Un ambiente di solo color avorio può essere arredato in stile classico o moderno: in uno stile classico per bilanciare gli arredi molto sfarzosi e in un ambiente moderno per combinare semplicità e linee pulite.

Per uno stile d’arredamento barocco, o barocco moderno, l’avorio è perfetto con il color oro. In alternativa, può essere utilizzato per contrastare il bronzo.

cucina color avorio: come abbinare

Abbinato con il grigio, il bianco ghiaccio e le finiture in metallo è in grado di scaldare un ambiente dallo stile moderno.

Perfetto anche per un ambiente minimale, dove i colori principali sono tenui e chiari.

Per abbinamenti più forti e dinamici, come in una cucina industriale, il color avorio si sposa perfettamente con marrone, rosso o color mattone.

I materiali da abbinare

Anche i materiali dipendono dallo stile d’arredamento che più ci piace.

Il legno, materiale usato in diversi stili, si abbina adeguatamente a un colore come l’avorio: sia che si tratti legno chiaro che di legno più scuro. Nel primo caso si verrà a creare un ambiente calmo e più elegante, nella seconda opzione otterremo una cucina dinamica e in contrasto.

avorio in cucina

Il metallo è un altro materiale adatto a questo abbinamento. Anche la pietra naturale o il cemento, soliti in cucine rustiche o tradizionali, si uniscono al color avorio armoniosamente.

In cucina

Questa colorazione si presta perfettamente all’arredo di una cucina, qualsiasi stile la rappresenti.

Si tratta di una buona soluzione soprattutto in ambienti stretti e poco luminosi: l’avorio è in grado di allargare visivamente gli spazi e riflettere la luce naturale, aumentando la luminosità dell’ambiente.

Non solo, è perfetto anche per un ambiente open space, dove soggiorno e cucina diventano un unica cosa.

come decorare una cucina con l'avorio

Il colore può essere utilizzato sia per le pareti che per i mobili e gli arredi principali.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee per arredare gli angoli di casa di un tifoso di calcio

Idee salvaspazio per la casa: il letto a muro

Leggi anche
Contents.media