Idee salvaspazio per la casa: il letto a muro

Hai a disposizione una stanza di piccole dimensioni, ma non riesci a rinunciare a nessun comfort? Letto a muro: un'idea per risparmiare spazio in casa.

La comodità offerta dai mobili a muro o a scomparsa è quella di nascondersi all’occorrenza per liberare spazio sul pavimento quando non devono essere utilizzati. Sono complementi di arredo in grado di unire insieme comodità e design. Sono inoltre facili da installare, sicuri e disponibili in una varietà di modelli e prezzi alla portata di ciascuno.

Letto a muro per risparmiare spazio: un’idea salvaspazio per ogni ambiente della casa.

Letto a muro per risparmiare spazio

Il letto a muro è l’elemento ideale per ospitare amici e parenti a dormire. Si adatta perfettamente a qualsiasi tipologia di appartamento: può essere incorporato all’interno della camera da letto, ma anche in soggiorno o nello studio. Esistono molteplici tipologie di letti salvaspazio in commercio, alternative differenti per ogni specifica esigenza.

Letto a muro in soggiorno

Un mobile con letto a muro per arredare il soggiorno è una soluzione molto pratica nel caso in cui si vuole ospitare qualcuno a dormire e non si ha a disposizione un letto aggiuntivo o un divano letto. Il letto a muro ideale per la zona giorno può essere inglobato in una libreria a parete. Il letto viene nascosto all’interno dell’armadio: l’ambiente si trasforma in una camera da letto accogliente e completa di tutto.

Letto a muro per risparmiare spazio in casa

Letto a muro nello studio

Per adibire la stanza studio anche a camera per gli ospiti, un letto a muro per risparmiare spazio è la soluzione ideale. Specialmente se l’ambiente in questione è di piccole dimensioni, questo particolare complemento di arredo permette di ottenere il massimo della funzionalità con il minimo sforzo. Durante il giorno il letto si mantiene chiuso all’interno dell’armadio, mentre di notte si apre per ospitare comodamente anche due persone.

Studio con letto a scomparsa

Si può poi pensare di progettare una soluzione ancora più efficiente, realizzando un armadio composto da ripiani, organizer e appendiabiti in cui riporre i vestiti degli ospiti. Abbinato in coordinato con il resto dei mobili presenti nello studio, dona alla stanza un aspetto omogeneo e sapientemente organizzato.

Letto a muro per la camera dei bambini

Se la cameretta dei bambini non dispone di spazio sufficiente per due o più letti, il letto a muro è ancora una volta la risposta a tutti i problemi. In una camera non basta però semplicemente riuscire a creare una soluzione per un posto letto. La cameretta per bambini è un ambiente in cui si dorme, si gioca, si studia e in cui fin da piccoli ci si dedica alle proprie passioni. Un rifugio segreto pensato a misura di bambino.

Optare per un letto a scomparsa permette di ottenere in un’unica composizione un letto, un armadio, una scrivania e delle pratiche mensole. Inoltre, quando il letto non deve essere utilizzato, lo si può facilmente richiudere. Si viene a creare così una zona gioco comoda e spaziosa, magari impreziosita da un morbido tappeto.

Letto a muro in cucina

Chi l’ha detto che non si può risparmiare spazio per un letto anche in cucina? La cucina è certamente l’ultimo posto in cui ci si immagina di riuscire a inserire un mobile a scomparsa. Eppure, esistono attualmente in commercio soluzioni e modelli ingegnosi di questo tipo.

Letto a muro girevole salvaspazio

In una cucina dalla metratura esigua si può trovare un angolo cottura con mensole e pensili, un piano di lavoro e un mobile composto da due ante che la sera si apre offrendo un comodo letto. Essenziale predisporre delle luci notturne da lettura (generalmente non presenti in cucina) come ad esempio una coppia di faretti incassati.

Letto a muro in un disimpegno

Per concludere, perfino un disimpegno può trasformarsi nel luogo ideale in cui inserire un letto a muro a scomparsa. Quello che appare come un classico armadio a muro durante il giorno, di notte diventa la nicchia da cui estrarre un letto. Questo è un particolare progetto che permette di sfruttare pienamente gli spazi a disposizione, anche e soprattutto quelli solitamente poco utilizzati, come appunto i disimpegni tra le stanze della casa.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arredare una cucina color avorio e quali abbinamenti scegliere

Ridare vita ai borghi italiani: case a 1 euro in Sicilia

Leggi anche
Contents.media