Preziosi consigli per organizzare il frigorifero della cucina

Più il tuo frigorifero è organizzato, meno rifiuti alimentari ci saranno.

Un frigorifero colmo di prodotti può contribuire allo spreco di cibo. Se non si può vedere ciò che si ha a portata di mano, gli oggetti possono rovinarsi fuori dalla vista, per non parlare del fatto che è solo immensamente insoddisfacente avere un frigorifero mal organizzato.

Ecco alcuni consigli per pulire il tuo frigorifero e massimizzare lo spazio per conservare il cibo.

Primo step: rimuovi tutto

Tutto inizia con il processo di montaggio. Elimina tutto dagli scaffali, puliscili, controlla le date di scadenza e getta gli avanzi.

Secondo step: raggruppa le categorie

La maggior parte dei frigoriferi contiene queste categorie generali: latticini, carne e pollame, verdure, frutta e snack. Se hai bisogno di creare una categoria personalizzata, fai pure, ma ricorda che la categoria “generale” è sempre meglio, soprattutto se vi accedono più persone.

Terzo step: distribuisci lo spazio

Dividi il tuo frigorifero in zone che corrispondono alle categorie che hai creato. Assicurati di lasciare un posto per le bevande sul ripiano superiore, così come una sezione per gli avanzi.

Quarto step: metti gli oggetti nei contenitori

Che sia con la conservazione sostenibile degli alimenti in vetro o con i cestini del frigorifero, è sempre una buona idea avere i tuoi articoli contenuti in modo che rimangano nella loro zona. Non solo mantiene il tuo frigorifero pulito e ordinato, ma uno spazio definito ti aiuta anche a fare facilmente il punto della situazione prima di andare a fare la spesa.

organizzare frigorifero

Quinto step: etichetta tutto

L’etichettatura aiuta a identificare il contenuto del tuo cassetto o cestino e ti aiuta a mettere via facilmente la spesa. Se aggiungi un’etichetta appropriata, nessuno metterà la lattuga dove dovrebbero andare le uova. Per etichettare i tempi di cottura o le date di scadenza, usa un pennarello a gesso in modo che possa essere aggiornato.

Sesto step: riduci i rifiuti

Più il tuo frigorifero è organizzato, meno rifiuti alimentari ci saranno. In altre parole, è molto meno probabile che il sedano vada a male se sai che è lì. I contenitori per alimenti in vetro e i cestini in filo metallico ti permettono di conservare il cibo in un modo che lo mantiene fresco e visivamente accessibile, massimizzando anche lo spazio del tuo frigorifero.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arredare un bilocale con soppalco: consigli utili

Le piante che purificano l’aria: una casa più sana

Leggi anche
Contents.media