La carta da parati di design: una novità per arredare il tuo bagno

Consigli pratici per decorare il bagno con la carta da parati, rendendolo un ambiente confortevole e speciale. Attenzione al prezzo

Finalmente è possibile decorare le pareti del bagno, utilizzando la carta da parati di design, senza temere problematiche legate all’umidità. I nuovi materiali vinilici rendono le carte da parati, nel bagno, un’ottima alternativa, creativa e moderna, rispetto alle classiche piastrelle.

Caratteristiche della carta da parati di design per decorare il bagno

Sicuramente la carta da parati i design è caratterizzata da una grande capacità di riempimento degli spazi visivi; utilizzandola anche solo su una parete, si può vedere già l’effetto desiderato. Infatti la carta da parati, in bagno, riempie facilmente gli spazi vuoti, che altrimenti andrebbero arredati con specchi, cassettiere o appendiabiti. Le fibre di nuova generazione sono impermeabili, il risultato che si avrà è una superficie resistente e compatta, leggermente ruvida al tatto.

0b17a45f4d969fb42e56735314ab5577

Carta da parati di design per il bagno: tema, colori, stili e prezzo

Fortunatamente ad oggi l’offerta ed i temi della carta da parati di design per il bagno sono veramente infiniti, ci si può davvero sbizzarrire. Un tema molto particolare è la carta da parati con l’effettotrompe- l’oeil“, che crea visivamente un rilievo in prospettiva. Consigliato per i bagni piccoli, perchè la prospettiva riesce ad ingannare l’occhio e quindi lo spazio percepito può aumentare. L’ultima tendenza è il tema giungla tropicale. L’aspetto, forse, davvero importante da considerare è il prezzo, che non è molto economico. Il prezzo della carta da parati per il bagno, parte da circa 80 euro al mq, ma necessario per un risultato sicuro e garantito nel tempo.

c3d79066ef3834e86152c00f33806db9

Per avere uno splendido e durevole risultato bisogna quindi affidarsi ad un professionista ed usare i materiali migliori. Scegliendo il fai da te e le carte da parati low-cost, la resa sarà proporzionale a ciò che si avrà speso! Inoltre sarà necessario essere sicuri di scegliere una carta da parati adatta ad ambienti umidi, come il bagno; prima di procedere con l’acquisto, ricordarsi di controllare accuratamente le recensioni. Infine, non è possibile applicare la carta da parati su pareti del bagno con problemi di muffa. Quindi le problematiche legate all’umidità del bagno, vanno risolte prima di applicare la carta da parati; per questo si consiglia di affidarsi ad un esperto e di non cimentarsi in un fai da te improvvisato e probabilmente poco duraturo.

ab30ca36660b8e409cf8d6e97ace074c

Scritto da Eloisa Gilardoni
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come dipingere le porte scorrevoli: semplici soluzioni

Come installare il rivestimento di porte e finestre in modo efficace

Leggi anche
Contents.media