Come evitare di appendere le tende in modo sbagliato

Questi sono gli errori più comuni e prevenirli vi permetterà di risparmiare tempo prezioso.

Evitare di appendere le tende in modo sbagliato vi permetterà di risparmiare tempo prezioso. Una bella stanza con tende mal appese è come una bella signora elegante che indossa pantaloni troppo piccoli. Sminuisce tutto il resto, risalta in modo stridente e fa sentire tutti a disagio.

Qualche anno fa abbiamo deciso di combattere il problema esaminando alcuni dei più grandi errori che le persone commettono quando acquistano e appendono le tende.

Ecco quali sono gli errori più comuni e come risolverli.

Come evitare di appendere le tende in modo sbagliato

Asta della tenda troppo bassa

Non è solo il modo migliore per appendere le tende, ma a questo punto abbiamo un’ “altezza culturale” di dove dovrebbe essere la linea del bastone delle tende. Sollevando l’asta, l’occhio si alza e i soffitti sembrano più alti e lo spazio più grande. Avere un’asta troppo bassa significa far sembrare anche la stanza molto piccola e angusta.

Tende non abbastanza lunghe

Nel frattempo, l’errore più comune in fatto di tende è semplicemente doloroso da vedere: la tenda “troppo corta”. La tenda in attesa di un diluvio. Fa esattamente quello che fanno i pantaloni troppo corti: taglia la stanza (la gamba) in modo davvero stridente, facendola sembrare corta e goffa. Avete altre tre opzioni, tutte valide e legali, per evitare questo look:

1. Leggermente sospesa: meno di un centimetro dal pavimento. Se volete appendere le vostre tende senza alcuna interruzione, in modo che siano completamente dritte, allora è l’opzione migliore per voi. Non tocca il pavimento, ma solo appena.

2. Il bacio: tocca appena il pavimento. Questo è il più difficile da realizzare, in quanto è necessario misurare con precisione l’asta (e assicurarsi di includere nelle misure gli anelli/clip o i ganci). È il nostro preferito perché sembra il più personalizzato e intenzionale, ma è il più difficile da realizzare. Spesso c’è una piccola rottura/piega nella tenda quando è aperta, ma a noi va benissimo così.

evitare di appendere le tende in modo sbagliato

Bastone per tende non abbastanza largo

L’altezza sopra il davanzale può essere simile allo spazio su entrambi i lati del davanzale: sollevate e allargate il punto in cui mettete il bastone in modo che il telaio della finestra sembri il più grande possibile e permetta alla luce di entrare il più possibile. Ricordate che la luce naturale è il vostro miglior accessorio, quindi lasciatela splendere…

Se avete una finestra grande, assicuratevi di avere pannelli a doppia larghezza su entrambi i lati del telaio. Se la vostra finestra è larga 100″ e i vostri pannelli sono larghi 54″ (standard), è certo che quando sono chiusi tecnicamente bloccheranno la luce, ma saranno rigidi e non avranno alcuna morbidezza. Inoltre, quando le tende sono aperte avranno un aspetto davvero insignificante e sproporzionato rispetto alla vostra grande finestra.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Modi efficaci per portare più luce naturale in casa

Come arredare una camera da letto in stile Feng Shui

Leggi anche
Contents.media