Home » Arredamento » Arredamento casa in stile mediterraneo: spunti interessanti

Arredamento casa in stile mediterraneo: spunti interessanti

Come arredare la propria casa con lo stile mediterraneo: spunti e idee per un'abitazione di tendenza

Cambiare casa è un passo importante. Scegliere con cura la propria abitazione può essere un momento divertente ed entusiasmante. Se non si hanno le idee chiare, però, questa fase può anche diventare stressante. Quali sono i migliori suggerimenti da mettere in pratica per un arredamento della casa con stile mediterraneo?

struttura

Advertisements

Cos’è lo stile mediterraneo

Lo stile mediterraneo è apprezzato non solo per l’arredamento della casa. Infatti, è uno dei trend più apprezzati anche nella moda e nel wedding. Cosa lo contraddistingue? Si tratta di uno stile unico ed intramontabile.

Le parole chiave sono freschezza, natura ed eleganza. L’arredamento ricorre ad elementi marittimi e colori caldi e accesi. Non mancano arredi dal gusto classico e accessori che contribuiscono a realizzare un’atmosfera leggera e accogliente. Lo stile mediterraneo è la tipologia di arredamento che più rispecchia l’Italia, i suoi panorami e la sua identità.

In particolare, ovviamente, è evidente il richiamo alle terre del sud. I riferimenti al mare e all’estate si colgono attraverso colori intensi e avvolgenti. Il tutto, crea un ambiente elegante, senza alcuno sforzo e artificio. Le soluzioni adottate dallo stile mediterraneo nell’arredamento della casa puntano alla realizzazione di uno spazio rilassante confortevole e semplice.

giardino

Quali sono i trucchi e i suggerimenti da mettere in pratica per arredare la propria casa con questo stile? Prima di tutto, prendere spunto e mixare l’identità dei diversi popoli che abitano i paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

Vedremo quindi una combinazione di elementi di arredo tipici di Italia e Spagna, con influenze dei territori dell’Africa Settentrionale. Scopriamo nel dettaglio le migliori idee per l’arredamento della nostra casa con stile mediterraneo.

Idee per il bagno

Si tratta di una stanza di fondamentale importanza. Il bagno, infatti, è deputato al relax e ai momenti di intimità e cura di sé. Quindi, è indispensabile che questo ambiente sia luminoso e confortevole. Tra i colori più consigliati ci sono il bianco e le tonalità del blu e dell’azzurro.

Queste cromie, infatti, sapranno conferire al locale la giusta luminosità ed eleganza. Per i rivestimenti delle pareti, si potrà optare per delicate ed eleganti piastrelle in ceramica. In questo caso, sarà opportuno scegliere con cura le geometrie e i colori più adatti. La giusta valutazione ci aiuterà a ricreare le atmosfere del mare.

bagno

Da non sottovalutare, anche l’utilizzo di elementi grezzi, come il legno. Questi materiali non trattati rendono l’ambiente più caldo e vivibile, conferendo un tocco soft. Gli accessori per riporre gli oggetti dedicati all’igiene personale potranno essere in vimini, paglia o materiali naturali.

Come arredare la cucina

Quali criteri considerare nell’arredamento della cucina con stile mediterraneo? In primo luogo, sono fattori fondamentali la luce e i colori. Il consiglio è di scegliere tonalità chiare, che aumentino la luminosità della stanza. Non solo: queste cromie aiuteranno a rendere l’ambiente più ampio e spazioso.

Per rimanere in linea con lo stile di arredamento mediterraneo, si potranno combinare elementi classici con componenti più rustiche. Ciò renderà la cucina più accogliente e informale.

cucina

Fondamentali, anche in cucina, le piastrelle. Queste, infatti, sono un vero e proprio elemento chiave dello stile mediterraneo. Per conferire all’ambiente un tocco unico ed elegante, potremo optare per ceramiche dipinte a mano. I colori predominanti dovranno essere il blu e il bianco. Inoltre, per creare contrasto e movimento, potremo inserire degli elementi di giallo e arancione.

Soggiorno in stile mediterraneo

In questa stanza è fondamentale poter sfruttare la luce naturale. L’ideale sarebbe la presenza di grandi finestre o porte finestre, che si affaccino su un cortile verde e alberato. In questo caso, il consiglio è quello di utilizzare tende dai materiali leggeri e dalle tonalità chiare. Così facendo, la luce del sole potrà filtrare nell’ambiente senza rappresentare una fonte di disturbo.

L’effetto semplice e naturale, tipico dell’arredamento della casa con stile mediterraneo, dovrà essere coerente anche con la scelta della tinta delle pareti. Quindi, è opportuno optare per cromie neutre. Fra queste, un must è rappresentato dal bianco, oltre che da beige e giallo chiaro.

soggiorno

I mobili da collocare in soggiorno dovranno essere leggeri e minimal, per non appesantire l’atmosfera rilassata. Come tocco finale, per arricchire l’ambiente si potranno utilizzare conchiglie ed elementi marini. Tra questi, contenitori con sabbia colorata, vasi in terracotta, piante e fiori per dare colore e vivacità al tutto.

All’interno della stanza non potranno mancare comode poltroncine e divanetti in vimini. E, perché no, si potrà scegliere di abbellire il proprio soggiorno anche con una vecchia sedia a dondolo, su cui rilassarsi leggendo un libro.

Infine, il posizionamento di grandi specchi renderà la stanza ancora più luminosa e grande. Un consiglio prezioso è quello di posizionarli in modo che riflettano la finestra, creando un gioco di luci e un incrocio di ambienti interni ed esterni.

salotto

Consigli per l’arredamento della camera da letto

L’elemento chiave nell’arredamento della camera da letto con stile mediterraneo è rappresentato dal letto. Il suggerimento migliore è quello di scegliere una struttura in legno. Se c’è spazio a sufficienza, si potrà optare per un elegante letto a baldacchino.

In caso contrario, andrà benissimo una struttura più semplice. Per impreziosirla, si potrà ricorrere a zanzariere da letto, dai colori chiari e i tessuti leggeri.

Molto importante, infatti, è la scelta dei tessuti. Per rendere l’ambiente fresco e confortevole, è necessario che siano fluttuanti e morbidi. Per questo, tra i migliori materiali ci sono il lino e il cotone.

camera da letto

Allestimento dello spazio outdoor

Quali sono i suggerimenti per arredare un ambiente esterno con stile mediterraneo? Chi ha la fortuna di possedere una terrazza o un giardino potrà mettere in pratica numerose idee.

Tra queste, il classico ulivo nell’orcio. Si tratta di una pianta tipica delle zone del Mediterraneo, vero e proprio simbolo dei popoli che hanno abitato e abitano questa zona. Si potrà quindi scegliere di piantarlo all’interno di splendidi e naturali orci di terracotta, per abbellire il proprio giardino.

Un ulteriore complemento d’arredo in tipico stile mediterraneo è rappresentato dall’amaca. Basterà trovare la giusta posizione, possibilmente tra gli alberi e al riparo dal sole. Così facendo, si potrà godere della brezza marina e della frescura estiva, dondolandosi piacevolmente. Anche in questo caso, il miglior consiglio è di optare per tessuti leggeri e colori chiari. In questo modo, l’amaca fungerà da vero e proprio elemento di design.

esterno 2

Se si ha molto spazio esterno a disposizione, si potrà decidere di operare una vera e propria separazione degli ambienti. Questo permetterà di allestire, accanto all’angolo relax, una zona per i pasti in cui trascorrere piacevoli momenti di convivialità.

Se in giardino o sul terrazzo batte troppo sole, sarà indispensabile l’utilizzo di ombrelloni, gazebo o tende. In questo modo, si potranno creare delle zone di ombra in cui godere del fresco e della pace. Utile anche un pergolato, che potrà eventualmente ospitare graziose piante rampicanti.

Per completare l’atmosfera, inoltre, non dovranno mancare fiori colorati e profumati. A questi potremo scegliere di aggiungere vasi con erbe aromatiche come timo, salvia e basilico. Potremo sfruttarle non solo per arricchire l’ambiente, ma anche in cucina. Del resto, lo stile mediterraneo riguarda anche la nostra alimentazione e i momenti all’insegna dell’ospitalità e dell’allegria.

fiori

Colori per l’arredamento della casa con stile mediterraneo

Le tonalità fondamentali per questo stile sono rappresentate dal bianco e dal blu. Il primo assicura un’ampiezza visiva ad ogni ambiente. Inoltre, conferisce luminosità e freschezza. Il blu, invece, è il colore per eccellenza del mare. Questa cromia rende le stanze accoglienti, favorendo il relax e la concentrazione.

Se si vuole mantenere lo stile mediterraneo, ma arricchirlo con un pizzico di originalità, si potranno aggiungere altri colori. Il giallo ocra, perfettamente in contrasto con il blu, donerà maggiore unicità agli ambienti. Infine, il blu potrà essere anche sostituito da un più innovativo color turchese.

esterno

Consigli su pavimenti e rivestimenti

Questi elementi sono essenziali per l’arredamento della casa con stile mediterraneo. Essi, infatti, arricchiscono l’ambiente. Mattonelle e piastrelle dipinte a mano rappresentano un must have che non deve mancare in questo tipo di abitazioni. Le pennellate, tutte diverse, conferiranno un tocco di movimento alle varie zone, proprio come le onde del mare.

Un’idea per impreziosire ulteriormente gli ambienti della propria casa è rappresentata dal soffitto affrescato. Si tratta di un elemento ricorrente nei palazzi nobiliari e nelle ville. Questa connotazione più ricca potrà anche combinarsi con pavimenti ricercati.

Se si è alla ricerca di una soluzione più semplice, si potrà ancora una volta fare affidamento sul legno, sia per i soffitti che per i pavimenti. Nel primo caso, un consiglio è quello di ricorrere a travi in legno dipinte di bianco. Nel secondo caso, invece, il miglior suggerimento è rappresentato da un elegante parquet in legno di rovere.

materiali

I materiali sono fondamentali per l’arredamento della casa con stile mediterraneo. Complementi di arredo in legno e biancheria della casa in tessuti naturali si abbineranno perfettamente al gusto dell’abitazione. In particolare, sapranno integrarsi al meglio pietre antiche, calce e rivestimenti fatti a mano.

E per quanto riguarda i mobili? Anche in questo caso, semplicità e strutture artigianali si coniugheranno al meglio all’interno della casa. Per questo, il miglior consiglio è quello di ricorrere ad arredi di falegnameria non eccessivamente sofisticati e, magari, anche segnati dal tempo.

mobile

Se siete appassionati di bricolage e fai da te, potrete dedicarvi voi stessi al recupero di vecchi mobili, restaurandoli e dando loro una seconda vita. Ciò renderà decisamente unica e personalizzata la vostra casa.

Accanto al legno, anche la pietra grezza rappresenta un materiale indispensabile per l’arredamento della casa con stile mediterraneo. Questo materiale di costruzione, infatti, assume un’importante valenza estetica. Si potrà scegliere di utilizzarlo sia negli spazi interni, che esterni. Un’idea originale? Posizionare all’interno del proprio bagno una vasca realizzata interamente in pietra.

vasi

Scritto da Laura Bellucci
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee box doccia in muratura: 7 alternative per il bagno

5 piante per tenere lontane le zanzare: le migliori

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.