Arredamento vintage: tutti i pezzi principali

Ormai divenuto una vera e propria tendenza, l'arredamento vintage non passa mai di moda. In questo articolo, illustriamo i principali pezzi nell'arredamento vintage.

Ormai divenuto una vera e propria tendenza, l’arredamento vintage non passa mai di moda. Questo stile combina oggetti contemporanei ad arredi retrò che richiamano il passato creando un’originale continuità. Ma quali sono i principali complementi di arredo dell’arredamento vintage? Scopriamolo insieme.

Arredamento vintage: i principali pezzi di arredamento

L’arredamento vintage è molto versatile e può assumere moltissime forme e aspetti differenti. Ma la sua caratteristica principale è sempre una: la voglia di stupire.

Per quanto riguarda gli accessori e le decorazioni la scelta è molto ampia: gira dischi, macchine da scrivere d’epoca, vecchi bauli e chi più ne ha più ne metta.

Un aspetto importante è lasciarsi sempre trasportare dalla creatività. Anziché utilizzare questi accessori come semplici pezzi di arredamento, potrete infatti reinventarli e dare loro una nuova fruizione. Un esempio è quello delle vecchie radio o dei vecchi televisori. Potrete trasformarli in originali acquari e aggiungere un tocco unico alla vostra abitazione!

Una volta scelti questi, passate poi ai mobili.

I mobili devono essere pezzi unici in grado di raccontare una storia. Una buona idea è quella di recarsi ai mercatini dell’usato. Qui potrete trovare molti mobili antichi provenienti dal passato e unici nel loro genere, in grado di dare grande personalità alle vostre abitazioni.

Per quanto riguarda l’illuminazione, le plafoniere a sospensione sono il modo migliore per dare un aspetto vintage alle stanze della vostra abitazione. In alternativa, potrete optare per lampadari d’epoca importanti capaci di dare immediatamente un tocco vintage alla vostra abitazione.

Anche i divani e le poltrone sono un pezzo importante nell’arredamento vintage. Come tessuto prediligete il velluto o la pelle, un classico di questo stile!

Abbinate anche tappeti fatti a mano o intrecciati ai mobili della vostra casa. Questi daranno vivacità e colore all’ambiente. Cercate di rispettare i colori caratteristici di questo stile come il crema, il beige, il marrone e i colori pastello.

Infine, la carta da parati è decisamente un must have nell’arredamento vintage, capace di dare carattere a qualsiasi ambiente. Potrete scegliere dai motivi floreali, a quelli geometrici e tanti altri ancora. L’importante è valutare sempre gli abbinamenti e scegliere colori che si sposino alla perfezione con il vostro arredo vintage.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arredare la camera da letto in stile zen

La casa del film “House of Gucci”, nella realtà Villa Balbiano

Leggi anche
  • 1344 768 28 16 38 37 3 51828Camera da letto nera: come arredarla al meglio?

    Il nero è un colore molto elegante, che dona profondità e rende l’atmosfera intima e suggestiva: ecco dei consigli per una camera da letto nera.

  • esterno casa stile grecoL’esterno della casa in perfetto stile greco

    Per il perfetto stile greco in casa propria, anche la cura e l’attenzione dell’esterno è fondamentale. Un arredo in bianco ed azzurro, abbinato ad una perfetta zona relax vi permetteranno di raggiungere l’obiettivo.

Contentsads.com