Come aggiustare lo scarico del water a muro: consigli fai da te

Lo scarico del water può spesso dare molti problemi. Scopriamo come aggiustare uno scarico a muro.

Sapere come aggiustare lo scarico del water a muro vi permetterà di liberarvi di fastidiose problematiche. A partire da perdite rumorose allo scarico bloccato, spesso è necessario smontare lo scarico a muro per riuscire a capire quale sia la problematica principale.

Per farlo, tuttavia, è necessario seguire alcuni procedimenti specifici. 

Come aggiustare lo scarico del water a muro: consigli fai da te

La causa delle perdite dipende spesso da un cattivo collegamento dell’acqua o da problemi con le guarnizioni. Vediamo insieme come smontare lo scarico e come ripararlo.

  • Prima di tutto, assicuratevi che la tazza sia ben salda alla parete, dato che ciò potrebbe causare potenziali perdite.
  • Controllate attentamente l’alimentazione dell’acqua. Nel caso fosse bagnata, potrebbe significare che c’è un cattivo collegamento da serrare con più cura.
  • Chiudete l’acqua e rimuovete l’alimentazione per vedere se ci sono problematiche specifiche come tubi intrecciati o danneggiati. In tal caso devono essere per forza sostituite. 
  • Una volta installata la nuova alimentazione, aprite nuovamente l’acqua per verificare se ci sono altre perdite. In tal caso, la causa potrebbe essere una guarnizione danneggiata.
  • Assicuratevi, ad ogni modo, di tirare lo scarico almeno due volte, in modo da scaricare l’acqua nella tazza e nel serbatoio.
  • Allentate i bulloni sul fondo del serbatoio e, una volta messo da parte, rimuovete quelli che fissano il vaso alla parete. 

come aggiustare scarico water muro

  • Pulite ogni residuo per avere una visuale più chiara, poi prendete un nuovo anello di cera e posizionatelo sull’apertura di scarico. Reinstallate nuovamente tutto, insieme al serbatoio e all’alimentazione. 
  • Stavolta, la perdita dovrebbe essere cessata. Nel caso non doveste riuscire a risolvere il problema, conviene chiamare un idraulico professionista che possa trovare la problematica per voi. 

In alcuni casi è necessario sostituire componenti specifiche a cui non riuscireste nemmeno ad accedere in modo semplice. Proprio per questo motivo, vi consigliamo di contattare un professionista in caso di bisogno.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come aggiustare il fondo di un cassetto: una pratica guida

Giardini indoor: come incorporare la nuova tendenza in casa

Leggi anche
Contentsads.com