Come aggiustare la zanzariera a rullo: i consigli

Questi semplici accorgimenti vi permetteranno di porre soluzione alle problematiche più comuni.

Come aggiustare la zanzariera a rullo? Si possono adottare degli accorgimenti particolari o deve essere necessariamente sostituita? In questo articolo vi spieghiamo come procedere e quali sono i fattori da valutare attentamente.

Come aggiustare la zanzariera a rullo

Controllare le guide laterali

Spesso capita che la zanzariera non riesca a scorrere con fluidità e che si blocchi, talvolta con delle orribili pieghe e il rischio conseguente di danneggiare tutto. 

Controllate le guide laterali, che talvolta modificano il movimento della rete. Assicuratevi anche che non ci siano nidi d’insetti a intralciare il percorso. Tra le altre cause troviamo una molla scaricata o i tappi copri viti usurati. In questo caso, per riparare la zanzariera a rullo vi basterà comprare i pezzi di ricambio e sostituirli

come aggiustare zanzariera a rullo

Come aggiustare una zanzariera che ha piccoli fori

Anche in presenza di piccolissimi fori le zanzare possono intrufolarsi. In questo caso è necessario pulire la parte rotta. Successivamente, sarà necessario raddrizzare i fili rotti ai bordi del foro e utilizzare la colla per riparare la parte danneggiata.

Una soluzione ancora più veloce consiste nell’acquistare dei veri e propri rotoli di scotch che, in realtà, sono pezzi di zanzariera a tutti gli effetti. Non dovrete fare altro che staccarne un pezzo, togliere l’adesivo e attaccare il nuovo pezzo sia davanti che dietro il foro. 

Come aggiustare una zanzariera che ha grandi lesioni

In questo caso sarà necessario prendere le misure del foro e acquistare una maglia più grande dello strappo. Successivamente, dovrete intervenire con un ago o una pinzetta, in modo da unire la toppa alla rete. 

Tirate i fili esterni intorno ai bordi della toppa e piegate i fili affusolati dei quattro lati per creare angoli perfetti. Successivamente dovrete far passare il filo attraverso le maglie della rete e dovrete proseguire a zig-zag. 

Come vedete, è molto più semplice utilizzare adesivi di buona qualità. Questi ultimi sono decisamente più veloci da applicare, anche se dovrete ugualmente prendere le misure del foro in questione, dato che deve essere coperto alla perfezione. 

In casi estremi potrebbe essere necessario sostituire completamente la zanzariera, ma con questi semplici procedimenti dovreste riuscire a porre rimedio alle problematiche più semplici.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come aggiustare la tapparella elettrica: i consigli

Come stare al caldo senza riscaldamento: preziosi consigli per l’inverno

Leggi anche
Contentsads.com