Come decorare in stile Shabby Chic

Lo stile Shabby Chic affonda le sue radici nel ventesimo secolo ed è diventato oggi uno tra gli stili di tendenza. Alla base di questo stile, c'è una vera e propria filosofia basata sul riciclo e il riutilizzo di mobili e accessori vintage a cui viene data nuova vita. In questo articolo, vi illustriamo come decorare in stile Shabby Chic la vostra abitazione.

Lo stile Shabby Chic affonda le sue radici nel ventesimo secolo ed è diventato oggi uno tra gli stili di maggior tendenza. Il significato letterale del nome si potrebbe tradurre con “usurato elegante”. Alla base di questo stile, c’è infatti una vera e propria filosofia basata sul riciclo e il riutilizzo di mobili e accessori vintage a cui viene data nuova vita.

Il risultato è un ambiente romantico, delicato ed elegante. Ma come decorare in stile Shabby Chic la vostra abitazione restando coerenti con l’essenza di questo stile? Scopriamolo insieme.

Come decorare in stile Shabby Chic: guida all’arredamento

Colori

I colori per decorare in stile Shabby Chic la vostra casa sono chiari e polverosi.

Principalmente si utilizza il bianco e le sue sfumature abbinate a colori quali il beige, il tortora o il rosa confetto.

Mobili

I mobili possono essere bianchi o degli altri colori caratteristici di questo stile. Un aspetto importante è la verniciatura: questa deve apparire usurata dal tempo, lasciando intravedere qua e là il legno vivo sottostante.

In questo modo, i vostri mobili assumeranno un aspetto vintage-retrò in tipico stile Shabby Chic.

Pareti

Per le pareti, optate per tonalità chiare come il bianco, il tortora, il beige o l’avorio. In alternativa, potete anche utilizzare carta da parati a fiorellini o damascata.

In questo modo, aggiungerete carattere alla vostro ambiente che assumerà un aspetto immediatamente più ricercato.

Pavimenti

Anche per i pavimenti prediligete tonalità chiare e naturali quali il bianco, il beige o il grigio chiaro. Come materiali, potete optare per il legno, come il parquet, o le piastrelle in cotto.

Porte

Optate per porte dai toni chiari con disegni in rilievo e cornici. Ciò conferirà eleganza e personalità ad ogni ambiente della vostra abitazione.

Tessuti

I tessuti adatti per decorare in stile Shabby Chic la vostra abitazione sono il cotone o il lino, a cui si possono abbinare elementi in seta o in raso. Inoltre, per rendere l’atmosfera ancora più elegante, potrete aggiungere anche dettagli raffinati come pizzi e merletti.

Decorazioni e complementi di arredo

Per quanto riguarda le decorazioni e i complementi di arredo lasciatevi ispirare da quello che trovate tra i vecchi oggetti di famiglia o nei mercatini dell’usato. I lampadari a bracci e quelli con i cristalli sono ideali per una casa in stile Shabby Chic. Ricordate poi che la parola d’ordine è riciclo! Optate dunque per vecchie brocche smaltate, orologi dall’aria antiquata, o ancora oggetti come vecchi annaffiatoi in metallo da utilizzare come vasi per fiori e piante.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee per ringhiere di scale interne: i diversi modelli

Le case di Fiorello: dove si trovano e cosa

Leggi anche
Contentsads.com