Fate attenzione a questi errori di decorazione della casa

Realizzate uno spazio in modo impeccabile con questi consigli.

Alcuni errori di decorazione possono letteralmente intaccare sull’intera atmosfera della casa. Se è vero che il design d’interni non è mai veramente completo, può anche sembrare impossibile iniziare in mezzo alle nostre vite impegnate. Tra gli abbandoni scolastici, le lunghe ore in ufficio, o semplicemente la paura di sbagliare, ci sono tante ragioni per cui la decorazione delle nostre case non è in cima alla lista delle priorità.

Se questo vi suona familiare, non siete soli. Decorare una casa è difficile, e se non avete un sacco di tempo da dedicarvi, o vi bloccate con il vostro processo decisionale, vi ritroverete con uno spazio che sembra incompiuto.

Uno spazio incompiuto può anche essere una stanza che non amate, se non è il vostro stile, o ci sono troppi stili, o i mobili non sono adatti. Proprio per questo motivo è importante prendere spunto non solo dalle tendenze, ma anche dai propri gusti più profondi.

I peggiori errori di decorazione

I mobili non si adattano

La designer Bria Hammel, con sede nel Minnesota, sostiene di riuscire a capire quando i clienti non si sono presi del tempo per misurare i mobili. “Misurare è importante per non avere pezzi sottodimensionati nel vostro spazio”, dice. “Se un articolo è troppo piccolo, allora si tende a continuare a riempire lo spazio, facendolo sentire disordinato. Avere le giuste proporzioni di oggetti nel vostro spazio lo fa sentire intenzionale fin dall’inizio”.

Le stanze non sono coese

Una volta all’interno di una casa, i designer spesso notano uno dei peggiori errori di decorazione: le incoerenze visive tra gli spazi. I proprietari di casa tendono a concentrarsi su uno spazio alla volta, piuttosto che vedere la loro casa come un insieme. Le case sono di solito spazi organici, pieni di tesori e ricordi del proprietario di casa – e a volte di mobili datati e usa e getta del college.

errori di decorazione della casa

Sembra impersonale

Molte case sono estremamente sterili, con un carattere minimo. Non c’è una storia personalizzata delle persone che vi abitano. Aggiungete da due a tre elementi unici per stanza che sono difficili da duplicare.

Mancano i tocchi finali

Per la designer Brittany Hakimfar di Far/Studio, con sede in Pennsylvania, le finiture di una casa spiccano per prime. Tuttavia, è ciò che manca a queste finiture che fa sentire una stanza incompleta. “La finitura del pavimento, il colore delle pareti, qualsiasi accento o dettaglio – per me, questi elementi gettano le basi per una buona casa”, dice. “Le ossa sono davvero importanti. Quindi, bisogna notare se mancano arte, accessori, trattamenti per finestre e quegli ultimi pezzi che mettono tutto insieme.

Perfino degli accessori vintage potrebbero dare un ottimo tocco di stile alla casa.

errori di decorazione casa

Come rimediare agli errori di decorazione

Visualizzare l’intera casa

“Quando un’intera casa sembra fuori posto, si consiglia di iniziare con l’impostazione di una visione per l’intera casa, stanza per stanza”, dice Hammel. “In questo modo, possiamo assicurarci che lo stesso stile sia coeso in tutta la casa. Anche se decidi di completare il tuo progetto di casa in fasi a lungo termine, impostando quella visione iniziale, ti aiuterà facilmente a riprendere da dove hai lasciato e a rimanere in pista”.

Fatti ispirare dai social

Iniziate col finale in mente ed evita acquisti d’impulso che non si allineano con la vostra immagine. Andate su Pinterest o Instagram e trovate una stanza ideale. Successivamente, quando prendete decisioni di acquisto, chiedetevi se ciò che state comprando si adatta a quella visione finale che avete per il vostro spazio.

gli errori di decorazione

Create un moodboard

Se volete fare un ulteriore passo avanti, create un moodboard con tutto ciò che volete comprare per la vostra stanza. Successivamente, se il vostro budget lo permette, acquistate ogni cosa sulla lavagna. Le lavagne sono un ottimo modo per vedere come le cose stanno insieme prima di acquistarle. Potete realizzarle attraverso Photoshop, Google Drawings o uno strumento dedicato come Design Files.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Back to 70’s: la carta da parati anni 70 in stile geometrico

Come decorare in stile organico moderno per una casa accogliente

Leggi anche
Contents.media