Come decorare in stile organico moderno per una casa accogliente

Questo look elegante ma caldo è uno degli stili di design più in voga dell'anno.

Lo stile organico moderno può creare un equilibrio delicato e meraviglioso in casa. Con la sua enfasi su forme eleganti e decorazioni minime, lo stile moderno può a volte essere percepito come freddo e poco invitante. L’estetica è pulita e altamente sofisticata, ma spesso manca il calore che fa sentire gli interni accoglienti.

La soluzione a questo dilemma è il modernismo organico, una nuova svolta nello stile che combina materiali e colori naturali con elementi moderni per un look caldo ed elegante.

Il termine “organico moderno” ha recentemente visto un enorme aumento nelle ricerche su Pinterest. Si basa sulla giustapposizione tra elementi rustici e tocchi contemporanei, che crea una raffinata miscela di texture e un look stratificato e senza fronzoli. Il modernismo organico funziona bene negli spazi di vita comuni così come nelle aree private come le camere da letto e i bagni. Inoltre, è perfetto per chiunque ami sia il look pulito del design moderno o contemporaneo di metà secolo che il calore degli interni in stile rustico.

Come decorare in stile organico moderno

Il design organico moderno spesso inizia con una base di linee pulite, forme arrotondate e superfici lisce. Questi elementi moderni sono poi accentuati con materiali naturali tra cui legno recuperato, pietra e pelle per introdurre texture e una sensazione organica. Per esempio, un divano curvo e contemporaneo potrebbe coesistere con un tavolino di legno grezzo e un tappeto di juta.

Il disordine è generalmente mantenuto al minimo, e le tavolozze sono basate su colori caldi e terrosi. L’atmosfera risultante è ariosa, confortevole e sofisticata senza sforzo.

stile organico moderno casa

Gli schemi di colore organici moderni tipicamente ruotano intorno ai neutri, tra cui il bianco cremoso, il grigio caldo, il tortora morbido e sottili tocchi di nero. I toni del legno che vanno dalla quercia chiara alla noce ricca aggiungono profondità a queste tavolozze. Se decidete di portare più colore, optate per tonalità terrose come il verde oliva o la terracotta rubiconda per continuare il look ispirato alla natura. Cercate tonalità con una tinta calda e sfumature grigie o marroni, che aiutano a smorzare la luminosità e offrono un effetto più raffinato.

L’arredamento e le decorazioni

Poiché le forme semplici e l’arredamento ridotto forniscono la base per un design organico moderno, gli accessori sono la chiave per ottenere un look accogliente e curato. Incorporate materiali naturali attraverso accessori facili da scambiare come coperte, cesti e piccoli oggetti decorativi. Tuttavia, è importante non sovraccaricare la stanza con l’arredamento. Per mantenere un’estetica ordinata, scegliete una manciata di accenti decorativi da esporre e date ad ogni pezzo molto spazio per respirare.

In generale, gli accessori di grandi dimensioni offriranno un impatto maggiore senza ingombrare lo spazio. Per esempio, riempite una parete vuota con un pezzo sostanzioso di arte astratta piuttosto che un’intera galleria di cornici.

Le piante e il verde sono un altro elemento fondamentale del modernismo organico. Sistemate le piante d’appartamento in cesti intrecciati o esponetele in vasi di forma regolare per introdurre colore e personalità. Per un’alternativa che non richiede manutenzione, riempite un vaso di grandi dimensioni con rami o verde finto. Grandi steli frondosi ed erbe secche sono un modo semplice per aggiungere un elemento scultoreo alla stanza.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fate attenzione a questi errori di decorazione della casa

Mobili convertibili: splendidi alleati salvaspazio per la casa

Leggi anche
Contents.media