Home » Elettronica » Frigoriferi a incasso: come sceglierli?

Frigoriferi a incasso: come sceglierli?

Elettrodomestici ad Incasso
Nel campo dell’arredamento della cucina, esistono molteplici stili e soluzioni studiate ad hoc: soprattutto nelle case di ultima generazione gli spazi, per questa stanza, si sono ristretti in modo evidente, pertanto la tendenza è quella di ricercare soluzioni pratiche, in grado di ottimizzare gli spazi per recuperarne il più possibile. Nella scelta della cucina rientra anche la scelta di tutti gli elettrodomestici e complementi d’arredo quali forno, lavastoviglie, lavatrice e frigorifero.
Al fine di creare armonia tra i pensili e i vari complementi d’arredo si ricorre, nella maggior parte dei casi, a soluzioni a incasso: frigorifero, lavastoviglie, lavatrice e forno da incasso sono soluzioni proposte dai principali produttori di elettrodomestici come Smeg, Rex, Electrolux, Samsung, Whirlpool, Candy, Ignis e Ariston.
Tra i vari elettrodomestici, passiamo ad analizzare i frigoriferi a incasso: i prezzi possono variare in media da 350€ a un massimo di 800€, a seconda della marca, del modello e della capacità: da tenere in considerazione per la scelta sicuramente la classe energetica, il numero di porte e la tipologia (se combinato oppure no).
Ma vediamo, per esempio, l’azienda Smeg che cosa propone nell’ambito della produzione di elettrodomestici a incasso.
Smeg
Smeg, azienda italiana con oltre 60 anni di esperienza nel campo della produzione di elettrodomestici, basa la propria filosofia su "un’attenzione particolare al rigore estetico, all’ergonomia e alla funzionalità".
Conosciuta sicuramente per i suoi frigoriferi colorati, Smeg propone ben 46 soluzioni tra frigoriferi, congelatori e cantine a incasso. Qui sotto i vari modelli tra cui scegliere:

– Frigorifero combinato
– Frigorifero a due porte
– Frigorifero a una porta unica
– Frigorifero a incasso sottotavolo
– Congelatore a incasso monoporta
– Cantina a incasso

Le soluzioni e i modelli certamente non mancano, ma per avere maggiori informazioni sia su dimensioni che su classe energetica per ciascun modello e soluzione, potete visitare il sito di SMEG online (Smeg.it).

Condizionatori a pavimento: guida all'acquisto

Olimpia Splendid Unico: recensione del prodotto

Lascia una recensione

1000
  Sottoscrivi  
Notificami
Leggi anche
  • In cucina. Guai in vista se la luce è scarsaIn cucina. Guai in vista se la luce è scarsa

    In cucina sono sempre più in aumento gli incidenti a causa di una scorretta illuminazione che limita le distanze, alterando e riducendo il campo visivo quando ci si cimenta nell’attività culinaria. Una buona illuminazione influenza in modo sia positivo che negativo qualsiasi preparazione alimentare, alterandone il colore e l’aspetto estetico della pietanza. Qualche consiglio utile è essenziale per porne rimedio.

  • Perchè usare i plastificatori a caldoPerchè usare i plastificatori a caldo

    Che si portino in tasca o che si pieghino e si conservino, gelosamente, in tasca, la maggior parte delle volte i nostri documenti assomigliano a straccetti raccolti dall’immondizia.

  • Olimpia Splendid Unico: recensione del prodottoOlimpia Splendid Unico: recensione del prodotto

    Quest’anno si prospetta un’estate rovente e per non avere la sensazione di ritrovarsi in una sorta di serra, che è la vostra casa, è decisamente essenziale pensare di installare un impianto di climatizzazione per non rischiare di soffrire il caldo.

  • Condizionatori a pavimento: guida all'acquistoCondizionatori a pavimento: guida all'acquisto

    L’estate, si sa, è bellissima, piena di colori e feste, ma per combattere il caldo afoso è necessario installare nella propria abitazione o ufficio un efficiente condizionatore, in questa guida parleremo del modello a pavimento.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.