Gli elementi essenziali per una cucina felice: quali sono

Alcuni piccoli elementi possono trasformare la cucina in un rifugio meraviglioso.

Una cucina bianca con un’isola centrale, una dispensa walk-in e un frigo congelatore sono tra gli elementi essenziali per una “cucina felice”. Una nuova ricerca di Magnet ha rivelato che le dimensioni non sono più una preoccupazione, con più di due terzi delle persone che concordano che la praticità e l’organizzazione in cucina sono più importanti delle dimensioni dello spazio.

“Uno spazio ben progettato che rende la casa organizzata è ora più desiderabile delle dimensioni, con solo l’11% delle persone che sceglie le seconde come considerazione più importante”, dice Hayley Simmons, direttore di Magnet. Questa nuova e approfondita ricerca mette in luce come il comportamento dei consumatori stia cambiando e come le priorità siano cambiate.

I mobili da cucina bianchi sono la scelta numero uno se vuoi sentirti felice nella tua cucina, con una persona su sei che crede che una cucina bianca elegante e nitida porti loro più gioia.

Quasi un terzo delle persone dice che incorporare un’isola in cucina è la configurazione preferita per aumentare la gioia. Nel frattempo, anche un open space cucina/soggiorno si è dimostrato popolare, con una persona su cinque che concorda sul fatto che sarebbe la loro scelta preferita.

Per quanto riguarda le caratteristiche della cucina, le tanto agognate dispense sono state votate come le più felici. Sono seguite da un frigo congelatore all’americana e da una macchina per il caffè. Inoltre, un caffè mattutino è stato votato come il miglior momento da godere in cucina.

Esempio di cucina felice: dal bianco al design

Colore: Bianco

Disposizione: Cucina con isola centrale

Top 3 caratteristiche: Dispensa a muro, frigorifero all’americana e macchina per il caffè

“Una cucina felice per me è un mix magico di alcuni ingredienti molto semplici: design attento, funzionalità e personalità”, dice l’ex concorrente di Interior Design Masters, Amy Wilson. “Non ci sono regole quando si tratta di creare una cucina felice. Basta divertirsi e progettare uno spazio dove le persone vogliono stare e dove si possono creare dei ricordi. La mia cucina felice inizia con la danza sul tavolo! Una cucina è molto più che mangiare: è uno spazio con grande energia dove la famiglia e gli amici possono riunirsi e condividere”.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori combinazioni di colori per la casa

Cucine da sogno: le caratteristiche più ambite

Leggi anche
Contents.media