Le cose da fare in attesa della consegna della casa

Ecco cosa potete fare durante questa pausa, mentre la transazione viene chiusa e prima che arrivi lo tsunami delle operazioni di trasloco.

Le cose da fare in attesa della consegna della casa sono innumerevoli. L’acquisto di una casa comporta molti intervalli di “fretta e attesa”, soprattutto durante il processo di chiusura. In media, ci vogliono 49 giorni per chiudere una casa.

Quindi, se siete un acquirente per la prima volta, sarete probabilmente curiosi di sapere cosa potete fare durante questa pausa, mentre la transazione viene chiusa, e prima che arrivi lo tsunami delle operazioni di trasloco.

Le cose da fare in attesa della consegna della casa

Misurare le finestre

Se i venditori sono d’accordo, potete chiedere una visita con l’architetto o l’appaltatore, in modo da avere un vantaggio sui lavori che avete pianificato e iniziare a ottenere dei preventivi. Una cosa a cui dare priorità: misurare le finestre per le tende o i trattamenti per le finestre.

Non c’è niente di più spiacevole che trasferirsi e poi rendersi conto di non avere privacy nella nuova casa. I trattamenti personalizzati possono richiedere settimane, quindi è bene iniziare subito.

Programmare una visita guidata

Programmate un sopralluogo per verificare se l’abitazione è stata ispezionata prima della chiusura. Fate il giro della casa e verificate se le riparazioni che avevate richiesto in precedenza sono state effettuate. Controllate se ci sono stati cambiamenti importanti nella proprietà dall’ultima visita.

Durante questo processo, dovrete anche testare gli elettrodomestici, l’acqua calda e l’unità HVAC per assicurarvi che funzionino. Se trovate dei problemi, risolveteli o negoziate uno sconto per coprire il costo delle riparazioni necessarie.

cosa fare prima della consegna della casa

Predisporre le utenze

Qualche giorno prima della chiusura, chiamate la società di servizi e programmate il passaggio delle utenze a vostro nome il giorno della chiusura. Se ci si dimentica di farlo e il venditore stacca le utenze, è probabile che si debbano pagare costi aggiuntivi per riattivarle.

Fate programmare la vostra polizza di assicurazione sulla casa

Iniziate a ottenere preventivi da diversi assicuratori e confrontate le polizze. Scegliete un fornitore e ottenete una copertura che inizi il giorno della chiusura del mutuo. Se state ottenendo un prestito per la vostra casa, l’istituto di credito verificherà che abbiate stipulato un’assicurazione sulla proprietà.

Tuttavia, se state acquistando una casa in contanti, probabilmente non ci sarà nessuno a ricordarvi di completare questa operazione.

Programmare i traslochi

L’ideale sarebbe poter programmare i traslochi con un mese o due di anticipo. Il vostro agente immobiliare dovrebbe essere in grado di consigliarvi una ditta di traslochi. Concentratevi sull’eliminazione delle vostre cose, in modo da ridurre la quantità di oggetti trasferiti a ciò che volete veramente nella vostra prossima casa.

Non cambiate la vostra situazione finanziaria

Anche se può essere allettante comprare un mucchio di mobili nuovi per la casa, non fate acquisti significativi con la carta di credito in attesa della chiusura. Non è nemmeno il caso di contrarre nuovi debiti, come un prestito per l’auto.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come far sembrare la casa più grande con l’illuminazione

Tendenze cromatiche estive: freschezza e stile in casa

Leggi anche
Contentsads.com