Mosaici: pixel materici sempre attuali

Per decorare e rendere la casa unica e speciale, i mosaici danno un tocco esclusivo a ogni ambiente.

Importanza e significato dell’arte del mosaico

Dagli inizi degli anni 2000, con il ritorno delle teorie del post-modernismo, l’arte del mosaico (che ha origini antichissime) si è riproposta all’attenzione di arredatori e interior designer. Il mosaico è sempre stata una tecnica compositiva iconografica particolarmente impegnativa in quanto, sfruttando tasselli di piccole dimensioni, è in grado di rappresentare immagini anche molto perfezionate. Considerato a ragione come uno strumento estetico speciale ed esclusivo, esso può venire impiegato per pavimentazioni oppure rivestimenti di vario genere.

Basti pensare alle Terme Romane, dove i pavimenti erano quasi tutti a mosaico, o anche ad alcune tra le più belle Basiliche Cristiane e Moschee, le cui cupole riportano ancora oggi resti di capolavori realizzati con tessere di estremo pregio. Il mosaico contemporaneo è presente sia in contesti privati, come abitazioni di lusso, piscine, grandi sale di riunioni, che pubblici, come alberghi, teatri e arredo urbano. Pur senza essere caratterizzata da una diffusione di massa, l’arte del mosaico esercita sempre un notevole fascino collegato a finalità decorative, anche inaspettate, del settore architettonico. L’azienda Tile & Style da tempo propone alla clientela un’ampia scelta di prodotti nel settore del mosaico, da utilizzare per eleganti rivestimenti adattabili a contesti abitativi di ogni genere.

Correlazione tra mosaici e pixel

Sembra esistere un’evidente correlazione tra le tessere dei mosaici e il puntinismo delle immagini digitali, a conferma di un’analogia formale tra i due differenti tipi di figure. Il principio basilare della frammentazione seguito poi dalla ricomposizione delle immagini si collega all’arte della luce, secondo cui esiste un contatto tra pixel e piccoli quadrati di materiale vario. Accostati tra loro, i pezzi dei mosaici offrono straordinarie occasioni per lasciare libero sfogo alla fantasia e creare righe, incroci e figure di qualsiasi genere. Per questi motivi si ha la conferma che i mosaici pixel materici rappresentano la scelta ideale per chi è intenzionato a personalizzare un ambiente in maniera esclusiva.

Grazie alle più moderne e complesse tecnologie, il mosaico contemporaneo affascina per la sua capacità di coniugare eleganza e versatilità, raffinatezza e praticità, rendendo rivestimenti del genere adatti per ogni esigenza. Da spazi piccoli, come quelli tipici di bagni e cucine, ad ambienti di più ampie dimensioni, come living, salotti e zone di rappresentanza, la materia diventa la protagonista assoluta dei mosaici. I componenti maggiormente utilizzati sono molto diversi tra loro, e comprendono la pietra, il marmo, il vetro, la ceramica e le modernissime resine. I risultati si traducono in immagini ad alta risoluzione, ottenute con tessere di 10×10 mm. che riescono a riprodurre delle vere e proprie immagini fotografiche.

Il notevole realismo che ne deriva dipende dall’impiego di moduli dalla trama precisa, del tutto simili a pixel digitali, ma caratterizzati da una componente materica. Nella maggior parte delle realizzazioni la bidimensionalità viene sostituita dalla tridimensionalità, che dipende da studiati accostamenti dei materiali e dalle loro minime dimensioni. Si tratta di un nuovo concetto del lusso, coniugato con un’estrema flessibilità e con trame esclusive in grado di consentire la realizzazione di vere e proprie opere d’arte.

Vantaggi offerti dall’impiego dei mosaici pixel materici

Si può dire che il mosaico sia diventato il nuovo modo di personalizzare la propria abitazione, utilizzando substrati che rappresentano un giusto mix tra modernità, tradizione e buon gusto. Le ultime tendenze dell’interior design hanno riproposto pattern grafici e pareti a mosaico pixel materico, in grado di attualizzare l’evoluzione materica del decoro. Sfruttando elementi monocromatici di piccolissime dimensioni, queste creazioni riescono ad offrire mille sfumature e la possibilità di realizzare disegni quasi fotografici. Perfetti per ottenere accostamenti di grande impatto emozionale, i mosaici materici progettati dalla ditta Tile & Style assomigliano a veri e propri tessuti, il cui scopo è quello di valorizzare al massimo qualsiasi spazio abitativo.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come illuminare soggiorno in stile shabby chic: pillole di eleganza

Salotto marocchino: come riprodurlo in casa

Leggi anche
Contents.media