Arredamento per il bagno fai da te: idee di stile e design

Scegli un arredamento per il bagno fai da te, sii tu l'artefice del comfort in questa importante zona della casa.

Il bagno è, insieme alla camera d letto, il luogo più intimo della vostra casa, per questo in molti optano per un arredamento fai da te. Dai mobili agli accessori, tutto può essere personalizzabile o fatto a mano. Scopriamo come rendere il vostro bagno il vostro luogo preferito della casa.

Come creare un arredamento fai da te per il bagno

Ci sono due scuole di pensiero: quelle che intendono un arredamento fai da te semplicemente (e neanche tanto se non si ha buon gusto) la combinazione di elementi cercati in luoghi diversi, dai negozi alle vecchie cantine, fino ai mercatini, e abbinati secondo il proprio gusto personale. E quelli che amano creare loro stessi complementi d’arredo e accessori per la propria casa.

Come arredare il bagno

Fattori principali per un arredamento fai da te per il bagno

In ogni caso creatività, gusto e pazienza sono fattori determinanti, e le due strade possono anche congiungersi. Acquistare un mobiletto o una specchiera del bagno già assemblati non vuol dire non poter dare loro il proprio tocco personale.

Gli elementi di riciclo, o acquisti più o meno economici, sono il punto di partenza.

Riciclare per l’arredamento del bagno fai da te

Riciclare può essere un ottimo modo per creare un arredamento fai da te. Bisogna cercare materiali, spesso il legno se si parla del bagno e della cucina, considerare gli spazi (che in questa stanza non so mai enormi), e creare comfort.

Riciclare mobili per l’arredamento del bagno fai da te

Nei mercatini o nelle vecchie cantine potrete trovare tanti mobiletti, anche vintage, per il bagno, così come specchiere e porta asciugamani. Con una mano di vernice, in tinta con il vostro bagno, saranno come nuove.

Idee originali

Avete mai provato a trasformare una vecchia libreria in un mobile porta asciugamani? Sicuramente l’idea più originale per il vostro bagno. Potrete poi usare dei vecchi cesti di vimini per la biancheria sporca o le spugne e le saponette, per un sapore più rustico. Oppure potrete usare delle cassette di legno come mensole per il vostro bagno.

Come arredare il bagno

Personalizzare per l’arredamento fai da te per il bagno

Se invece siete più artistici, potete dilettarvi con vernici e stucchi per modificare l’impianto stilistico del mobilio. Ad esempio dipingere con temi floreali la specchiera, creare delle cornici con delle stampe vintage da appendere ai muri del bagno, o usare delle vecchie fioriere ridipinte come porta saponette.

Per i più pratici perché non creare una rastrelliera per asciugamani con delle vecchie assi di legno restaurate? Con dei bicchieri o dei barattoli, trasformati grazie alla vostra creatività, potrete creare comodi porta spazzolini o spazzole.

Come arredare il bagno

Scritto da Gabriele Del Buono
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori scaffali metallici per la casa: idee pratiche e utili

La casa di Diletta Leotta: uno splendido attico a Milano

Leggi anche
Contents.media