Stile rustico in bagno: arredare con legno e pietra

Chi l'ha detto che non si può realizzare un arredamento in stile rustico anche in bagno? Bagno in legno e pietra: un rifugio caldo e accogliente.

Luogo di comfort, il bagno è la stanza della casa che deve regalare una sensazione di comodità, benessere e pulizia a ciascuna persona che lo abita. I bagni cambiano in base allo stile di un’abitazione, ai gusti e alle diverse esigenze personali.

Siete così tanto amanti dello stile rustico che lo vorreste realizzare anche con gli elementi del bagno? Bagno in legno e pietra: come arredarlo per ottenere un rifugio caldo e accogliente.

Bagno in legno e pietra: come arredarlo

Se possedete un bagno realizzato in legno e pietra, occorre prestare attenzione a come arredarlo per mantenere la linea dello stile rustico e per conferire alla casa tutte le caratteristiche per un bagno funzionale e accogliente.

Un bagno in legno e pietra può diventare un ottimo rifugio adatto a un’abitazione in stile cottage, ma anche una valida alternativa facile ed economica per sfuggire al caos della vita in città, sempre così frenetica.

Scelta dei mobili

Un bagno rivestito con lastre in pietra o ricavato da una particolare camera costruita anticamente proprio con le pietre, deve essere sempre curato nel dettaglio. I mobili da inserire devono essere necessariamente in legno. Può essere sia chiaro sia scuro, in grado di adattarsi alle diverse tonalità della pietra.

Mobili bagno in pietra

Da escludere mobili in plastica, laminato, vetro e finto legno. I mobili in legno non devono però essere necessariamente antichi. Si può anche optare per mobili su misura o su complementi di arredo provenienti dai mercatini dell’antiquariato o, perché no, soluzioni di riciclo fai da te.

Armadio ampio e capiente

Elemento essenziale per l’arredo di un bagno è un armadio in cui riporre la biancheria, in particolare se le dimensioni e la metratura lo consentono. Come per i mobili, anche l’armadio da inserire in un bagno in pietra deve essere realizzato in legno. Complemento d’arredo ideale per organizzare accappatoi, asciugamani per voi e per i vostri ospiti, prodotti per la cura del corpo e per la pulizia del bagno.

Armadio bagno in pietra

L’armadio in bagno risulta funzionale anche per chi dispone di poco spazio in camera da letto e ha la necessità di qualcosa per contenere le lenzuola o le coperte. Un armadio in legno si adatta quindi perfettamente a un bagno in pietra, oltre a risolvere problemi di ordine e di spazio.

Accessori ed elementi decorativi

Per completare l’arredamento di un bagno in pietra e legno, non si possono tralasciare gli accessori. Gli asciugamani, gli accappatoi e i tappeti devono essere scelti con attenzione. Un consiglio è quello di abbinare sempre il colore dei tessili del bagno alle tonalità della pietra.

Accessori e decori bagno

Si può optare per asciugamani che richiamano i colori della terra, come il beige, il bordeaux, il marrone o il grigio tortora. Se siete amati dei toni pastello, potete osare con una tonalità accesa che faccia da contrasto con la pietra. Una combinazione singolare a cui accostare un portabiancheria in acciaio. Non occorre esagerare con oggetti e accessori decorativi. Per ottenere l’effetto rustico desiderato bastano semplicità e linee pulite.

Piante per il bagno

Aggiungere un tocco di verde in bagno è sempre una buona idea. Le piante si adattano bene a quest’ambiente, donando profumo e atmosfera. E se vi dicessimo che esistono piante in grado di purificare l’aria? La scelta deve concentrarsi su tipologie che possono crescere e prosperare anche in ambienti umidi. La posizione migliore può essere sul bordo della vasca o come elemento decorativo sul piano del lavabo.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arredare un soggiorno open space

Come arredare un bagno color ottanio: guida agli abbinamenti

Leggi anche
Contents.media