Piante utili per purificare l’aria in casa: quali sono?

Guida per migliorare la vita degli ambienti domestici in modo facile ed economico. Scopri quali sono le piante utili per purificare l'aria in casa.

Le piante donano grazia ed eleganza all’ambiente domestico, rallegrano gli spazi e garantiscono uno spazio vivibile più salutare. Avere piante in casa è anche un’ottima terapia: prendersene cura, infatti, fa bene sia alla salute che all’umore. Sapevi che alcune piante d’appartamento sono in grado di purificare l’aria? Piante utili per purificare l’aria in casa: un metodo naturale, semplice ed economico per eliminare le sostanze tossiche che respiriamo.

Piante utili per purificare l’aria in casa

La capacità delle piante di purificare l’aria in casa è una nozione abbastanza recente. Verso la fine degli anni 80, infatti, uno studio americano ha approfondito la tematica. Dalla ricerca fatta è emerso un risultato interessante.

Le piante non solo sono in grado attraverso la fotosintesi clorofilliana di assorbire anidride carbonica e di rilasciare ossigeno, ma molte di esse riescono a neutralizzare sostanze organiche volatili spesso presenti nelle nostre abitazioni grazie a degli enzimi detti metilotrofi.

Ecco allora quali sono 10 piante utili da conoscere per purificare l’aria in casa.

Aloe vera

L’Aloe è una delle principali piante d’appartamento in grado di purificare l’aria. Appartenente alla famiglia delle Succulente, è semplice da coltivare e può dimostrarsi un fidato alleato contro la formaldeide e il benzene. Un ottimo posto dove potarla collocare è una finestra ben illuminata in cucina. Oltre alle sue proprietà purificanti, dall’estratto dell’Aloe si ottengono ottime creme lenitive per la pelle.

Aloe Vera pianta da interno

Sansevieria Trifasciata

La Sansevieria non necessita né di molta luce né di troppa acqua e vive bene anche posizionata all’ombra. Bellissima da vedere con le sue foglie striate e carnose, arreda ogni tipo di ambiente. Le foglie, in particolare, assorbono la formaldeide, una sostanza contenuta nei detergenti usati per la pulizia della casa, ma anche nella carta igienica e nei tessuti per la cura personale.

Ficus Benjamina

Come molte piante utili per purificare l’aria in casa, il Ficus depura fino a 12 microgrammi di formaldeide all’ora. Particolarmente consigliata a coloro che possiedono già un modesto pollice verde: ha infatti bisogno di abbondanti innaffiature, un clima umido e non troppo freddo e una buona esposizione solare.

Piante utili per purificare l'aria in casa: Ficus

Anthurium Andreanum

Anthurium Andreanum o più comunemente Anturio è una pianta dalle bellissime foglie lucide a forma di cuore. Può assorbire fino a 10 microgrammi di ammoniaca all’ora presente nell’aria, insieme a formaldeide, toluene e xilene. Vive bene sia all’interno sia all’esterno, l’importante è che sia posizionata lontano dai raggi diretti del sole.

Dracena

Anche la Dracena può essere annoverata tra le migliori piante anti inquinamento in grado di assorbire formaldeide, toluene e xilene. Pianta specialmente da interno, può crescere anche in ambienti domestici costantemente riscaldati. D’estate è possibile collocarla anche all’esterno su terrazzi e balconi purché in un punto ombreggiato.

Dracena

Spathiphyllum

Lo Spathiphyllum ha bisogno di molta luce e tanta acqua per crescere sano e forte, ma è in grado di rimuovere dall’aria grandissime quantità di acetone: fino a 19 microgrammi all’ora. D’estate fiorisce in graziosi fiorellini bianchi e, con il caldo, può essere spostata all’esterno sul balcone senza che la pianta ne soffra.

Orchidea

Anche le bellissime orchidee purificano l’aria, assorbendo lo xilene presente nell’ambiente. Con qualche piccola attenzione e molta luce, avrete il vostro piccolo giardino personale e un valido aiuto contro l’inquinamento domestico.

Orchidea fiorita

Photos

Un’altra fedele alleata nella lotta alla formaldeide è la pianta di Photos. Perfetta in ogni ambiente, si consiglia di posizionarne qualche vaso anche nel garage di casa, dove a causa dei gas di scarico l’aria non è mai pulita. È una pianta molto robusta e spartana, in grado di crescere anche con scarsa luce.

Chrysantheium morifolium

Il Chrysantheium morifolium o Crisantemo purifica l’aria domestica dal benzene, sostanza che troviamo nella composizione delle vernici più comuni, nei detersivi e in moltissime plastiche. In natura fiorisce in colori differenti e non ha bisogno di cure particolari, basta posizionarlo vicino a una finestra ben illuminata.

Piante utili per purificare: Crisantemo

Azalea

Se ami i colori e i fiori rossi, bianchi e fucsia, l’Azalea è la pianta che fa al caso tuo. Fiorisce in primavera, ma assorbe la formaldeide tutto l’anno. In cambio necessita di molta luce, un ambiente fresco e non troppa acqua.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Angolo camino: come decorarlo in stile primaverile

Tavoli per cucina o salotto dal design moderno

Leggi anche
Contents.media