Home » Arredamento » Come sfruttare un balcone stretto e lungo: trucchi e soluzioni

Come sfruttare un balcone stretto e lungo: trucchi e soluzioni

Non tutte le abitazioni dispongono di balconi larghi e grandi, talvolta infatti, ci si può trovare di fronte a spazi più stretti e lunghi e questo, all’apparenza, può creare qualche problema. Il balcone infatti è considerato come l’angolo relax in cui stare in tranquillità e prendere una boccata d’aria fresca nelle giornate estive.
Attraverso questo articolo analizzeremo nel dettaglio e daremo tutte le informazioni necessarie per capire come sfruttare al meglio il proprio balcone stretto e lungo.

Come sfruttare balcone stretto e lungo

Come già accennato, talvolta un balcone stretto può creare disagio a chi lo utilizza con frequenza. Per questo motivo chi volesse trasformarlo, potrà sfruttare una delle tante idee a disposizione per rendere un piccolo spazio, un’oasi piacevole da vivere.

Piante e pavimentazione

Innanzitutto si potrebbe decidere di arredare, non in modo eccessivo, il balcone. Basterebbe una piccola panchina vicino al muro e anche un tavolo con una mensola che, abbinati a piante e vasi, potrebbero dare un tocco in più. L’ideale sarebbe trasformare quel “vicolo” in un corridoio verde in cui passare giornate in completo relax, con familiari e amici. Allestire il balcone con piante, fiori e tanto verde potrebbe dare l’impressione di trovarsi in un parco e non su lastre di cemento strette e lunghe.

Altra cosa molto importante, infatti. è anche la pavimentazione. Per questo motivo si potrebbe scegliere di sostituire le piastrelle, un po’ antiestetiche, con un deck in legno, in grado di dare maggior calore e accoglienza. Sopra le piastrelle in legno potrebbero essere abbinate delle piante, di colori diversi, in grado di trasformare uno spazio anonimo in un luogo riconoscibile e apprezzato.

balcone lungo

Arredo e illuminazione

Altra cosa da prendere in considerazione, sono le testate, sul quale possono essere appese luci a led e arredarli nel miglior modo possibile per rendere l’atmosfera più piacevole che mai. Insomma ci sono veramente tanti modi per trasformare e sfruttare il proprio balcone lungo e stretto in un’area personale, accogliente e sorprendente.

Prima di arredare bisogna utilizzare anche una serie di strumenti, come ad esempio il metro, utile per prendere le misure alla perfezione senza commettere alcun tipo di errore. Ogni centimetro è importante e per questo motivo non bisogna perdere niente. Sul mercato ci sono poi molti mobili che si adattano alla perfezione a spazi stretti, sono infatti alti e poco ingombranti e per questo motivo in grado di risolvere molti problemi.
Si potrebbe decidere di acquistare piccoli tavolini o dei sgabelli in modo da potersi sedere, anche mangiare fuori e rilassarsi all’aperto con la propria famiglia.

Elementi da non trascurare assolutamente, sono l’altezza e l’illuminazione. Il primo aspetto infatti deve essere sfruttato in ogni centimetro, per compensare la mancanza di spazio. Bisogna scegliere prodotti funzionali in grado di lasciare anche lo spazio per muoversi liberamente e che allo stesso tempo migliorino l’atmosfera. Secondo aspetto molto importante, è l’illuminazione in grado di dare luce a tutto l’ambiente. Bisogna solo scegliere la posizione più adatta dove posizionare lampadine e led in modo da non creare fastidi di alcun tipo.

Quindi attraverso questo articolo abbiamo visto com’è possibile sfruttare al meglio un balcone stretto e lungo. Non per forza bisogna scoraggiarsi, anzi si deve cercare di trovare la soluzione giusta per rendere l’ambiente più consono alle proprie esigenze.

balcone stretto e lungo

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sala da pranzo in stile industriale: curiosità, mobili e illuminazione

Come arredare casa con pochi soldi: 6 scelte vincenti

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.