Casa di Michael Douglas a Maiorca: la villa lussuosa che fu di Sissi

Alla scoperta della casa di Michael Douglas a Maiorca: dagli arredamenti agli esterni di quella che fu la dimora segreta della principessa Sissi.

Si è sentito parlare per molto tempo della maestosa casa di Michael Douglas a Maiorca. La villa è stata messa in vendita già nel 2019, ma pare che nessun acquirente si sia presentato all’appello.

Si tratta, in ogni caso, di una dimora super lussuosa, tra le più belle e storiche che l’attore hollywoodiano condivide con la moglie Catherine Zeta Jones.

Casa Michael Douglas Maiorca: valore economico e affettivo

Michael Douglas è un amante delle belle case sin da giovane. All’età di 21 anni, infatti, acquistò il suo primo terreno di 28 ettari nel Vermont.

L’attore, inoltre, si affeziona particolarmente alle sue proprietà tanto da tenerle con sé per decenni, a differenza di molti altri colleghi.

Non è un caso, dunque, che da trent’anni possieda la sontuosa villa sull’isola di Maiorca, affacciata sul Mar Mediterraneo.

Meglio conosciuta come S’Estaca, vale 32 milioni di dollari. Douglas e consorte, però, hanno deciso di venderla perché vi si recano ormai raramente, preferendo le residenze di New York e Bermuda.

Casa Michael Douglas Maiorca: la storia

Un terreno privato di circa 100 ettari. S’Estaca, che vanta ben 150 di storia, fu anche la dimora di Ludwig d’Asburgo. L’arciduca la fece edificare per Sissi, imperatrice d’Austria, che fu sua cugina e amante.

Casa Michael Douglas Maiorca

Pareti di stucco liscio e merletti decorativi lungo la linea del tetto tra le rifiniture. Scale di pietra sulla scogliera e stabilimento balneare in cima tra le chicche che l’arciduca fece costruire in onore della principessa.

Casa Michael Douglas Maiorca: le stanze

Michael Douglas l’acquistò nel 1990 e in parte fece ristrutturare i sette edifici che compongono la struttura. La villa può ospitare 20 persone, contando ben 10 camere da letto.

La stanza padronale

Spaziosa, decorata con la pietra caratteristica della zona. Pareti bianche, camino e arredamento dai tratti orientali, gode di un ampio terrazzo da cui osservare il mare.

Casa Michael Douglas Maiorca

Gli esterni

Non è l’unico punto panoramico. Vi sono molte altre terrazze decorate con enormi piscine, ulivi secolari e vigneti.

Casa Michael Douglas Maiorca

Spicca la cantina dotata di botti e attrezzature per la produzione di vino; e il padiglione in stile moresco, architettura decorativa tipica della Spagna insulare e meridionale, diffusa nell’arte islamica.

Le altre stanze

La villa conta anche 10 sale da bagno, una biblioteca, una palestra e grandi saloni formali ed eleganti.

Scritto da Veronica Celi
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Consigli e idee per scegliere le migliori librerie moderne e bianche

Casa di Renato Zero: lusso e privacy a Roma

Leggi anche
Contents.media