Colori per il soggiorno: nuove combinazioni per arricchirlo

Quale tonalità riflette meglio il tuo stile?

Che ti piacciano i neutri della tela bianca o i toni audaci e contrastanti, trovare le perfette combinazioni di colori per il soggiorno può essere trasformativo. Inoltre, sono facili da incorporare: può essere una nuova tinteggiatura, cambiare l’arredamento morbido o investire in un divano da urlo.

La scienza ci dice che i colori che ci circondano possono giocare un ruolo enorme nel modo in cui ci sentiamo, quindi vale la pena sperimentare diverse tonalità per creare il tuo stato d’animo preferito. Ecco alcuni abbinamenti di tendenza per iniziare.

Grigio e giallo

All’inizio di quest’anno, Pantone ha nominato Illuminating (un giallo ricco) e Ultimate Gray come i suoi due colori del 2021, e sono stati davvero all’altezza della loro fama. Il giallo, in particolare, è diventato sempre più popolare perché i proprietari di case sono stati attratti da tonalità più edificanti e gioiose.

Quindi, risveglia i tuoi sensi e porta la luce del sole in casa, sia osando con pareti gialle o aggiungendo eleganti tocchi di colore con i tuoi accessori, dai cuscini all’arte murale. Aggiungi poi delle sfumature di grigio: i ricchi gialli senape funzionano bene con i carboncini scuri per un look drammatico, o le belle tonalità di limone possono essere abbinate ai grigi tortora per una finitura più morbida.

Rosa e taupe

Mentre ci allontaniamo dalla magnolia e abbracciamo più colore nelle nostre case, il rosa è diventato un pilastro degli interni moderni, aggiungendo interesse e calore. Per evitare che lo schema risulti troppo dolce, scegli toni tenui e delicati come il fard o il rosa gesso. Noi amiamo il divano in quarzo rosa, che è la tonalità ideale per quel tocco adulto ma glamour. Abbinalo a neutri terrosi come il visone e il tortora per mantenerlo contemporaneo ed elegante.

Neutro su neutro

I colori per il soggiorno non sono tutti uguali. Se preferisci ridurre al minimo le cose, guarda alla tendenza Japandi, che fonde la semplicità giapponese con l’intimità scandinava. Stratifica il bianco, il beige e le tonalità della pietra per una finitura rilassante e tenue. Una buona tattica quando si rimane in questi colori più chiari è quella di allontanarsi dalle tonalità con sottotoni grigi freddi per garantire che il soggiorno sia ancora accogliente e caldo. E quando si tratta di rifinire la stanza, attieniti a materiali organici, come cuscini di lana o coperte e legni naturali.

Toni gioiello

Per aggiungere un tocco di indulgenza al tuo spazio, prendi spunto dagli hotel e porta mobili e arredi morbidi in ricche tonalità gioiello, tra cui verde smeraldo, ametista e turchese intenso.

Colori per il soggiorno 2022

Blu notte e beige

Se vuoi sperimentare una palette di colori più umidi, ti consigliamo un blu navy chic – la tonalità perfetta per creare interni ricchi e invitanti. Il trucco per farlo funzionare nel tuo spazio senza sentirlo troppo austero è quello di completarlo con caramelli morbidi, verdi e beige. In alternativa, l’accoppiamento di blu di ispirazione marina con bianchi neutri e finiture in legno contribuirà a un’atmosfera rilassante e costiera.

Tuttavia, se sei in dubbio quando si tratta di introdurre colori per il soggiorno audaci, mettiti a tuo agio usandole come colori d’accento per riscaldare i neutri tranquilli senza travolgere i sensi. Buona sperimentazione!

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il Very Peri come elemento centrale della propria casa

Lo stile coloniale in cucina: colori, materiali e mobili

Leggi anche
Contents.media