Come il colore di una stanza influisce sul tuo umore

Non importa come ci si voglia sentire nella propria casa, il colore può aiutare a promuovere questo stato d'animo.

Il colore di una stanza influisce sul tuo umore; certe tonalità possono innescare sentimenti di calore e comfort, ispirare spiriti gioiosi o stabilire un ambiente rilassante. Tutto si riduce alla teoria del colore, che cerca di spiegare come gli esseri umani lo percepiscono e come le diverse tonalità si relazionano tra loro.

“La scienza di base dice che ogni colore ha le sue frequenze che si fondono con le nostre energie personali“, dice Jessica Shaw, creative director dello studio Turett Collaborative. “La ragione per cui persone diverse preferiscono colori diversi è che tutti noi reagiamo agli stimoli visivi in modi diversi“.

Come il colore di una stanza influisce sul tuo umore

C’è un vasto corpo di ricerche su come il colore influisca sull’umore, collegando le tonalità calde come il rosso e il giallo a sentimenti di eccitazione e gioia. Al contrario, le tonalità dal lato più freddo della ruota dei colori, come il blu e il verde, sono associate alla calma e al relax. Queste risposte sono spesso intrinsecamente psicologiche, ma possono anche essere influenzate dalle nostre culture ed esperienze vissute. Così, mentre ci sono alcune verità generali su come il colore ci fa sentire, è anche altamente soggettivo.

La chiave è decorare con accessori e scelte di colore che risuonino positivamente con te e aiutino a incoraggiare lo stato d’animo che vuoi creare. Affinché un individuo si senta gioioso e comodo nella propria casa, dovrebbe iniziare con i colori verso i quali gravita tipicamente. Successivamente, considera come la stanza sarà usata e da chi. Per esempio, è un santuario privato destinato al relax, o è uno spazio accogliente attrezzato per l’intrattenimento?

Colori per uno stato d’animo felice ed energizzante

Gli spazi comuni dove ci si vuole sentire allegri e pieni di energia, come le cucine e gli ingressi, traggono vantaggio dai colori caldi e luminosi. Pensa a gialli, arancioni e rossi per i colori delle pareti e gli accessori. Altrimenti, usa tonalità ad alta intensità che sono fedeli a se stesse nello spettro dei colori, non mescolate o attenuate con altri colori.

Colori per uno stato d’animo calmante e tranquillo

Il blu e il verde sono spesso associati all’acqua e alla natura e aiutano a incoraggiare la calma e la tranquillità. Applica queste tonalità rilassanti nelle camere da letto, nei bagni e in altri spazi che servono da rifugio personale. Bilancia il blu o il verde con i neutri e limita la tavolozza a una manciata di tonalità per un effetto tranquillo e riposante. Mentre scegli i colori, considera la tinta; più bianco aggiungi a un colore, più apparirà pastello e tranquillo.

come il colore di una stanza influisce sul tuo umore

Colori per uno stato d’animo caldo e accogliente

Per stabilire un senso di sicurezza, usa toni neutri come il marrone, tan, o taupe. Se una tavolozza tutta neutra ti sembra troppo blanda, considera l’introduzione di alcuni colori sottili con sfumature marroni per una maggiore profondità. Per esempio, il giallo senape, l’oliva smorzata e il malva possono avere un effetto confortante simile al vero marrone. Queste tonalità calde e terrose funzionano bene nei salotti dove ci si riunisce spesso con amici e familiari. Incorporare una varietà di texture e toni migliora l’atmosfera invitante.

Colori per un’atmosfera intima e sognante

Applica sfumature di nero e viola per evocare un senso di mistero e immaginazione. Questo è l’ideale nelle camere da letto dove la maggior parte del tuo tempo è speso a sognare. Tonalità profonde e drammatiche, come il carbone o il melanzana, avvolgono la stanza in una sensazione intima e accogliente.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come decorare con i colori primari per un look di ispirazione retrò

Colori di vernice in stile Japandi per una casa rilassante

Leggi anche
Contents.media