Casa rilassante: le migliori idee per organizzarla

Idee e spunti su come avere una casa rilassante, trasformandola in poche mosse un rifugio accogliente

Che sia un attico mansardato o un semplice appartamento, non c’è posto più bello di casa propria. Dopo una lunga giornata, divisi tra impegni lavorativi e personali, tornare nel proprio nido diventa per molti quasi una necessità fisica. Se una casa è dominata dal caos e dal disordine difficilmente consentirà di rilassarsi, ed è importante per ogni persona avere un luogo che faccia sentire a proprio agio.

Seguendo, però, alcuni accorgimenti è possibile rendere la propria casa rilassante, ricreando una sensazione di relax e armonia.

Come avere una casa rilassante in poche mosse

La mancanza di tempo e la pigrizia in alcune occasioni fanno dimenticare le buone abitudini, che se seguite possono essere un valido aiuto per chi vuole ricreare un ambiente rilassante. È importante, infatti, che ogni oggetto torni al suo posto: l’ordine è la base per l’equilibrio e l’armonia.

Oltre all’ordine, è fondamentale che la casa sia pulita; l’unione di questi due elementi (pulizia e ordine) rappresenta il punto di partenza per avere una casa rilassante.

Cosa rende una casa rilassante: ecco alcune idee

Ricreare un ambiente rilassante non è complicato né richiede specifiche competenze, basta semplicemente saper combinare certi elementi, vediamo insieme quali.

Colori delle pareti

Tonalità chiare o tenui

Via libera a bianco, sabbia, beige o tortora, oltre a rendere più luminoso l’ambiente fanno della casa un luogo caldo e accogliente. Si possono ricreare anche delle sfumature, trasmettendo un senso di movimento alla stanza. È importante che il colore delle pareti sia abbinato al tipo di arredamento che è presente nella stanza.

Scegliere la tinta più adatta per le pareti delle stanze

Illuminazione

Faretti

La luce si sa, crea buon umore. Perciò è fondamentale che l’illuminazione di ogni stanza venga disposta in maniera corretta. In particolare, sala da pranzo, salotto e camera da letto sono i vani dove trascorriamo più tempo, dunque è necessario studiare bene come disporre le luci evitando che si creino zone d’ombra. Se i vani sono grandi e certe zone rimangono buie, i faretti possono essere una valida soluzione: non ingombrano, consumano poco e si adattano a qualsiasi oggetto o mobile, come ad esempio sopra un quadro, oppure all’interno di una libreria.

Scegliere l'illuminazione più adatta per le proprie stanze

Profumi

Candele e brucia essenze

Gli odori condizionano particolarmente il nostro umore, per questo motivo se si desidera avere una casa rilassante è fondamentale scegliere il profumo più adatto. Non esiste un profumo adatto a tutti, la scelta è molto personale: ogni odore evoca nella nostra mente immagini e sensazioni, che per alcuni possono essere positive, per altri invece negative.

Scegliere i profumi più adatti per le proprie stanze

Casa rilassante, l’importanza dei tessuti

Tende, tappeti, tovaglie e lenzuola sono elementi importanti che fanno di una casa un posto rilassante e accogliente. Via libera a colori neutri, meglio se caratterizzati da stampe e fantasie speciali. Per rendere meno stressanti gli abbinamenti, meglio preferire le tinte unite: si adattano a qualsiasi contesto e possono essere utilizzate in più occasioni.

Scegliere il colore dei tessuti per una casa rilassante

Scritto da Stefania Giacco
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le più belle case al mare dei vip: dove trovarle e quali sono

Candelabri moderni di design: come decorare casa con stile

Leggi anche
Contents.media