Come arredare un soggiorno con tavolo e divano: consigli utili

Basta poco per trasformare una stanza. Vi spieghiamo come fare...

Se non come arredare un soggiorno con tavolo e divano, vi copriamo con alcuni consigli utili.

Come arredare un soggiorno con tavolo e divano

Posizionamento dei mobili

Ci sono un sacco di bei mobili in giro, ma quando si progetta una stanza bisogna assicurarsi di avere abbastanza spazio per camminarci intorno.

Gli stinchi ammaccati sono una seccatura, così come lo è avere uno spazio troppo pieno di oggetti e doversi infilare tra un divano e un’altra grande sedia.

Se la vostra stanza è di dimensioni ridotte, optate per pezzi di dimensioni più ridotte che vi daranno lo spazio negativo di cui avete bisogno (e i vostri stinchi).

Divano

Se possibile, i divani non dovrebbero mai essere a filo con la parete. Anche se questa regola può risultare difficile quando si dispone di uno spazio ridotto, in quanto è necessario far valere ogni centimetro e può sembrare un controsenso, se si riesce a risparmiare qualche centimetro per allontanare il divano dalla parete, si aiuta la stanza a sembrare meno stipata.

Tavolino da caffè

La scala è fondamentale per rendere coeso qualsiasi spazio. Assicuratevi che il tavolino da caffè sia grande almeno la metà del divano, in modo da garantire che i due pezzi siano belli da vedere e appartengano l’uno all’altro.

Anche se ogni stanza ha dimensioni diverse, non si deve avere un tavolino così lontano dal divano da non poter raggiungere il proprio drink o mettere i piedi in alto dopo una lunga giornata (a seconda delle regole della casa, ovviamente). Teneteli ad almeno 16″ di distanza, in modo da poterci camminare intorno senza doversi alzare per raggiungerlo.

come arredare un soggiorno con tavolo e divano idee

Area tappeto

I tappeti troppo piccoli per una stanza sono come cercare di entrare nei jeans del liceo. Certo, si può riuscire a entrare in quei pantaloni, ma non si starebbe meglio con una taglia più grande piuttosto che con una che non permette di respirare correttamente?

La risposta breve è: SÌ ai pantaloni e SÌ al tappeto. La maggior parte dei soggiorni ha bisogno di un tappeto di almeno 8×10 e molti di più. Non cercate di “allungare” un tappeto piccolo nella stanza per poi avere tutti i mobili che vi galleggiano intorno.

Illuminazione

Non c’è niente di peggio che cercare di passare una serata rilassante sul divano e avere una luce intensa negli occhi ogni volta che si guarda la lampada. Si dice che l’altezza ideale della lampada da terra sia 68″, ma tutto dipende dall’altezza della seduta del divano o della sedia.

Quando abbinate una lampada alla vostra poltrona, assicuratevi che non sia così alta da avere una lampadina spenta che vi illumina o così bassa che, quando vi avvicinate per accenderla, la luce vi acceca dal basso. L’ideale è che la luce sia all’altezza degli occhi quando si è seduti, il che ci porta alla prossima regola. Inoltre, le lampadine in porcellana sono un ottimo modo per evitare la luce dura!

LEGGI ANCHE:

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La casa di Shakira a Cipro: interni e stile

Come arredare il comò della camera da letto: stile e design

Leggi anche
  • Tutti i segreti della casa più famosa della GarbatellaLa casa dei Cesaroni: dove si trova, interni e stile

    Dove si trova la casa di una delle serie televisive più amate di sempre i “Cesaroni”: gli interni accoglienti e lo stile unico.

  • 1344 768 20 16 01 43 0 543804 1Come decorare in stile etnico

    Lo stile etnico è caratterizzato da colori intensi, materiali naturali e un mix tra moderno ed esotico che richiamano luoghi e terre lontane. In questo articolo, illustriamo i tratti distintivi dello stile etnico per chi desidera decorare la casa in questo stile.

  • Arredamento stile Mid-century: il sogno degli anni '50Arredamento stile Mid-century: il sogno degli anni ’50

    La nostra guida su tutti gli elementi caratteristici dell’arredamento in stile Mid-century.

  • 1344 768 14 17 47 21 1 315790Come decorare in stile Shabby Chic

    Lo stile Shabby Chic affonda le sue radici nel ventesimo secolo ed è diventato oggi uno tra gli stili di tendenza. Alla base di questo stile, c’è una vera e propria filosofia basata sul riciclo e il riutilizzo di mobili e accessori vintage a cui viene data nuova vita. In questo articolo, vi illustriamo come decorare in stile Shabby Chic la vostra abitazione.

Contentsads.com