Come riportare in vita una pianta d’appartamento: i nostri consigli

Segui questa missione di salvataggio in cinque passi...

Ci siamo passati tutt: il panico improvviso che scatta dopo aver visto la pianta d’appartamento con foglie secche, raggrinzite o appassite. Anche se possiamo pensare di aver fallito come proprietari di piante, non dovremmo dare per scontato che siamo rimasti con una pianta morta.

Richard Cheshire, esperto di piante, condivide i suoi consigli su come affrontare una missione urgente di salvataggio delle piante.

Ricorda che talvolta possono esserci dei segnali particolari, come le foglie delle piante che diventano gialle.

Controlla la corteccia

Se la pianta ha un tronco o un gambo legnoso, gratta delicatamente la sua superficie per rivelare la parte sottostante. Se vedi del verde chiaro sotto la corteccia marrone, c’è ancora un po’ di vita.

Se, invece, è secca e marrone, potrebbe essere troppo tardi.

Rimuovi la crescita morta

Rimuovi tutte le foglie gialle o secche in modo che la tua pianta possa concentrare tutta la sua energia sulla crescita sana. Richard dice che se la pianta ha radici sane, la potatura aiuterà la pianta a rimettersi in piedi.

Innaffia

Alcune piante potrebbero sembrare completamente morte quando tutto ciò di cui hanno bisogno è un po’ d’acqua. Per esempio, l’aloe vera sembra senza vita quando è secca, ma sembrerà rapidamente piena di vita dopo “un drink e un po’ di riposo”.

È meglio annaffiarla leggermente per un paio di giorni piuttosto che farlo pesantemente, avverte Richard. Cercare di compensare le mancate bevute della pianta molto probabilmente la farà affogare. È importante innaffiare regolarmente in piccole quantità, piuttosto che inondare il terreno.

pianta d'appartamento morta

Evita la trappola del cibo

“Una pianta già stressata verrebbe sopraffatta dall’esplosione di nutrienti”, dice Richard. “Piuttosto, scegli di trattarla con il fertilizzante dopo il suo completo recupero”.

Sii paziente

La pazienza è una virtù, come si dice. Ricorda che la pianta d’appartamento trascurata avrà bisogno di un po’ di tempo per tornare in vita. Questo è particolarmente vero nei mesi invernali, quando una pianta potrebbe essere dormiente e non crescere molto.

“State tranquilli, l’attesa ne varrà la pena”, dice Richard. “Ci sono poche cose più soddisfacenti che vedere una pianta apparentemente morta tornare in vita”.

Sei pronto a procurarti nuove piante e vuoi decorare il tuo spazio esterno in modo infallibile? Puoi optare per delle meravigliose erbe ornamentali, in grado di dare un forte impatto al giardino.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori erbe ornamentali per il tuo giardino

I dieci stili di letto più popolari su Pinterest

Leggi anche
Contents.media