Dove costano di più le case in Italia? La classifica

Quali sono le località più costose e, soprattutto, qual è il rapporto qualità-prezzo? Ecco la nostra classifica...

Dove costano di più le case in Italia? Alcune località sono decisamente costose, mentre altre potrebbero essere più convenienti. Insomma, se state pensando di comprare casa, assicuratevi di tenere a mente quali sono le località più costose in assoluto. 

Ecco la nostra classifica nel dettaglio, partendo dalle città più dispendiose a quelle più economiche.

Dove costano di più le case in Italia? La classifica

Al primo posto troviamo Milano, con un costo medio che supera i 440.000 euro, seguita da Bolzano (361.000 euro) e Firenze (277.000 euro). In particolar modo, a Milano il prezzo di un trilocale corrisponde a 442.000. 

Il quarto posto è rappresentato da Roma, che “vanta” un costo medio di 269.000 euro e un prezzo al metro quadro di 3.029 euro. Il quinto posto vede Bologna, con un prezzo al metro quadro di 2.942.

Ecco tutte le altre località riassunte per spesa media/prezzo al metro quadro:

  • Trento: spesa media 234.000 euro / prezzo medio al metro quadro 2.738 euro
  • Rimini: spesa media 228.000 euro / prezzo medio al metro quadro 2.528 euro.
  • Verona: spesa media 224.000 euro / prezzo medio al metro quadro 2.386 euro
  • Massa: spesa media 217.000 euro / prezzo medio al metro quadro 3.014 euro
  • Venezia: spesa media 217.000 euro / prezzo medio al metro quadro 2.754 euro

dove costano di più le case italia

Tra le altre città troviamo:

  • Bergamo
  • Loano
  • Monza
  • Viareggio
  • Lucca
  • Salerno
  • Prato
  • Olbia
  • Sanremo
  • Pisa
  • Pavia
  • Cagliari
  • Rapallo
  • Reggio Emilia
  • Lecco
  • Brescia
  • Senigallia
  • Sarzana
  • Parma
  • San Benedetto del Tronto
  • Alghero
  • Grosseto
  • Napoli
  • Caserta
  • Arezzo
  • Rosignano Marittimo
  • Carrara
  • Livorno
  • Carpi
  • Fiumicino
  • Empoli
  • Forlì
  • Marino
  • Trieste
  • Imperia
  • Varese
  • La Spezia
  • Pistoia
  • Mestre

Tuttavia, per fortuna, al giorno d’oggi è possibile selezionare la casa più adatta alle nostre esigenze e risparmiare quanto più possibile. Nel caso fosse necessario ristrutturare la casa, ad esempio, è possibile farlo con un budget molto basso

Lo stesso discorso vale per la decorazione dell’ambiente, ma è comunque di vitale importanza valutare i numerosi fattori chiave che riguardano l’acquisto di una nuova casa.

Scritto da Stefania Netti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come aggiustare una zanzariera: i consigli fai da te

I migliori trucchi per le decorazioni natalizie del 2022

Leggi anche
Contentsads.com