La casa di Elton John a Nizza: tra lusso e arte

Un grande artistica con un invidiabile gusto estetico, scopriamo gli interni della casa a Nizza di Elton John.

Ognuno di noi conosce almeno una canzone di Elton John. Le sue ballate romantiche hanno fatto la storia della musica e ancora oggi sono apprezzatissime e cantate a squarciagola dai 0 ai 99 anni. Ma Sir Elton non è solo questo.

Egli si è sempre distinto per il suo particolare gusto estetico, espresso attraverso i costumi di scena e l’arredamento delle sue case. Vi portiamo alla scoperta della casa di Elton John a Nizza.

Elton John in breve

Sir Elton Hercules John nasce il 25 marzo 1947. Il nome di battesimo era Reginald Kenneth Dwight e lo cambierà legalmente il 7 gennaio 1972. Ad oggi è considerato uno dei maggiori artisti del rock contemporaneo. Grazie alla sua intensa attività musicale ha contribuito alla diffusione del piano-rock, diventando negli anni ’70 il principale esponente di questo movimento.

Nel corso della sua carriera, che ha avuto inizio tra la fine degli anni ’60 e gli inizi degli anni ’70, ha venduto più di 300 milioni di dischi. Questo record lo incorona come uno dei cantautori di maggior successo di sempre. Sul piano internazionale è l’artista solista britannico più affermato.

Il suo impegno nella musica e i suoi servigi alla cultura inglese e, soprattutto, l’impegno nel campo della beneficienza con la sua fondazione no profit: Elton John AIDS Foundation non passano inosservati alla Regina Elisabetta, che nel 1998 gli conferisce il titolo di Cavaliere, onorificenza che va ad aggiungersi a quella del 1996 di Commendatore dell’Eccellentissimo Ordine dell’Impero Britannico.

Elton John nel corso degli anni ha maturato un profondo rapporto con i membri della famiglia reale inglese, dapprima con la Principessa Diana e successivamente con i suoi due figli: i principi William e Harry.

Dal punto di vista musicale Elton John è l’uomo dei record. Difatti è riuscito a portare alla ribalta il pianoforte in un periodo in cui la chitarra era lo strumento principale nella musica rock, nelle classifiche britanniche sono 50 le sue canzoni entrate nelle prime 40 posizioni. Dal punto di vista dei concerti si è esibito più di 3500 volte ed è riuscito a stabilire il suo personale record di esibirsi in tutti e 50 gli stati americani.

Nel 2005 con rito civile, Elton ha detto sì al suo compagno di vita David Furnish. Dopo 20 anni insieme e 2 figli i due sono convolati a nozze nella loro tenuta di campagna nel Berkshire.

casa elton john nizza

Casa Elton John a Nizza

Il Baronetto in inglese ha acquistato la villa sulla costa francese nel 2006 per 6 milioni di euro. Si tratta di una villa in stile Mediterraneo di 600 mq. Quella di Elton John è la villa più bella della Costa Azzurra, immersa nel verde delle alture di Nizza. Questa villa ha tutti i comfort che si possono immaginare: una splendida piscina, interni pregiati e, ovviamente, uno studio di registrazione privato.

La casa è stata costruita nel 1920. I designer Dilger e Gibson si sono occupati di rendere l’abitazione più vicina ai gusti dell’artista. Inizialmente la villa era rosa, ma i due designer hanno deciso di tinteggiarla di giallo. Questa è quella che Sir John ama definire una casa estiva, perfetta per le colazioni in terrazza e per incontrarsi con gli amici. Si trova tra le alpi e il mare inoltre è vicina all’aeroporto il che la rende perfetta per i suoi tour in Europa.

Questa villa, inoltre, è un rifugio sicuro per il principe Harry e la moglie Meghan Markle.

casa elton john nizza

Il soggiorno

Il soggiorno presenta una palette di colori neutri. Il bianco e i toni caldi del beige conferiscono all’ambiente la giusta luminosità. Questo ambiente è illuminato prevalentemente da luce naturale proveniente dalla grande porta finestra. L’arredamento è di stampo classico, come materiali prevalgono il ferro battuto e le rifiniture in legno. Materiali chiesti espressamente dal musicista ai due designer che si sono occupati della dimora.

Ovviamente lo spazio è costellato da opere d’arte. Difatti, Elton John è un grande collezionista.

casa elton john nizza

La camera da letto

Quella di Elton John non è una semplice camera da letto ma un vera e propria suite. Sul muro troneggia un’opera di Andy Warhol. Anche il letto matrimoniale è un pezzo di design disegnato da Schnabel. La biancheria della camera, invece, è firmata Versace. Elton era un grandissimo amico di Gianni. Anche qui non mancano pezzi d’arredo dal gusto bizzarro, che riflette lo stile eccentrico dell’artista. Come ad esempio i comodini che ricordano delle colonne greche.

La torre

La casa è dotata, inoltre, di una stanza situata in una torre, dalla quale è possibile godere di una vista mozzafiato sulla Costa Azzurra. Lo stile di questa stanza è particolarmente minimal. Il bianco degli arredi si sposa perfettamente con l’azzurro del mare e del cielo. Anche qui sono presenti alcuni elementi artistici, come ad esempio il mezzobusto in bronzo sistemato su un ripiano di marmo. Il lampadario, di design, ricorda i coralli marini.

La sala da pranzo

Elton John ha molti amici, quindi nella sua casa non poteva mancare un ambiente destinato ad accoglierli. Alle feste caotiche preferisce di gran lunga i pranzi, ecco quindi una sala da pranzo molto raffinata nello stile e nell’arredamento. Il grande tavolo con rifiniture in ferro battuto e legno è circondato da sedie foderate che si coordinano alle porcellane. La chicca di questa stanza sta nel tavolo disegnato da Julian Schnabel, autore tra l’altro del quadro posto di fronte al tavolo che dà un tocco di colore alla stanza, dove prevalgono i toni del bianco e del beige.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tendenze arredo bagno 2021: tutte le novità

Tokyo e gli strani bagni pubblici trasparenti

Leggi anche
Contents.media