Parete tv in cartongesso: nuova vita per il soggiorno

Nuova vita per il soggiorno grazie alla parete tv in cartongesso: come ampliare lo spazio e creare un ambiente personalizzato nella living room

Il soggiorno, per definizione, è la stanza della casa dedicata al tempo libero. Tutto ciò che appartiene allo svago viene solitamente riunito qui: giornali, riviste, riproduttore musicale, zona conversazione e anche la tv.

Spesso può essere difficile organizzare e sistemare tutto al meglio in questa stanza.

Preziosa alleata si dimostra, a questo fine, una parete attrezzata. Non è detto che essa sia effettivamente una parete; potrebbe infatti trattarsi, ad esempio, di un mobile sospeso da allestire o di una infrastruttura innalzata ad hoc, anche in autonomia, come una semplice – ma davvero praticaparete tv in cartongesso.

Leggi anche: “I tendaggi perfetti per ogni stanza della casa

Tutti i vantaggi di una parete tv in cartongesso

Per via della sua duttilità, il cartongesso è un materiale molto usato nell’edilizia e nell’arredo. Leggero, facilmente lavorabile e installabile, può essere utilizzato da chiunque possieda buona manualità, anche se non è un professionista.

Il cartongesso è versatile e assolutamente personalizzabile. Esso si adatta a ogni tipo di arredo e si sposa in maniera davvero gradevole con pietra, legno e ogni colore, in quanto può essere dipinto nella stessa tinta dello spazio che lo circonda, in una cromia contigua o in una contrastante, per ricreare l’effetto che vogliamo.

C’è poi la questione convenienza: una parete tv in cartongesso ha un costo decisamente inferiore rispetto a molti altri materiali.

Se comunque si ritiene di non essere in grado di procedere da soli, e si desidera la professionalità di un’impresa edile, sarà possibile avere un progetto di alto livello a basso costo e con tempi di costruzione ridotti.

Monofunzionale o polifunzionale?

parete-tv-in-cartongesso-attrezzata

La parete tv in cartongesso può essere monofunzionale, dunque fungere solo ed esclusivamente da sostegno per lo schermo, appeso al pannello tramite una struttura adeguata, oppure polifunzionale, una vera e propria parete attrezzata.

Parete tv in cartongesso monofunzionale

La parete monofunzionale è poco diffusa come soluzione, in quanto non dà modo di sistemare altri oggetti e oggi questa è un’esigenza molto sentita. Nel caso però di case dalle dimensioni generose e con stanze molto ampie si può ricercare un angolo dedicato esclusivamente all’home cinema.

I pregi della polifunzionalità

La parete tv in cartongesso attrezzata è richiestissima sul mercato. La facilità di modellare il materiale consente di originare nicchie e ripiani ove sistemare apparati audio, libri o qualunque altro oggetto debba essere collocato in soggiorno.

Creando più vani sarà possibile avere numerosi nascondigli per gli antiestetici cavi di cui una tv non può fare a meno. La parete attrezzata è capace di fungere da vero e proprio organizer e ordinare al meglio un’area come il soggiorno, nella quale si trascorre molto tempo.

Una parete tv in cartongesso, mono o polifunzionale che sia, risolve un problema molto pratico in un’epoca nella quale le televisioni sono sempre più grandi e si appendono come quadri ed è un elemento di arredo che arricchisce e migliora la living room.

Leggi anche: “Splendide idee di pavimentazione per la casa

Scritto da Mattia Mezzetti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come avere una casa senza tempo: trucchi di design

Ufficio di casa: come pulire il monitor in modo sicuro ed efficace

Leggi anche
Contents.media