Home » Arredamento » Salotto in stile etnico: caratteristiche, materiali e colori

Salotto in stile etnico: caratteristiche, materiali e colori

| |

Uno degli stili di arredamento che si sta affermando in questi ultimi anni tra gli italiani è senza dubbio lo stile etnico che viene utilizzato in tutti gli ambienti della casa, ma principalmente nei salotti.
Tale stile si basa sull’uso di diversi materiali, sui richiami ai viaggi ed alle popolazioni incontrate ed all’ampio uso di soprammobili.

Salotto in stile etnico

Naturalmente per arredare un salotto in stile etnico è necessario trovare il giusto mix. Ecco alcuni suggerimenti utili.

Salotto in stile etnico: una “scelta di vita”

Lo stile dell’arredamento della propria abitazione è sempre correlato alla personalità di chi lo realizza.
La scelta di un arredamento in stile etnico rappresenta quella che si può chiamare una “scelta di vita“, oltre che una scelta culturale.

I suoi estimatori

Le persone che optano per questo stile hanno una personalità cosmopolita e una grande passione per i viaggi che viene esternata non soltanto fisicamente, ma anche con la propria mente.
Nutrono grande curiosità verso tutto quello che appartiene a tradizioni diverse da quelle del loro luogo di nascita.

Oggetti etnici

Tra queste, alcune preferiscono puntare su culture singole, mentre altre su un mix di culture mettendo insieme, ad esempio, pezzi che provengono dal Giappone con altri provenienti dai paesi dell’Africa, dal Brasile e dall’India.

Gli oggetti

Molti degli oggetti che si trovano all’interno di un arredamento in stile etnico sono stati acquistati proprio nei paesi d’origine e poi posizionati nella propria abitazione in modo da essere costantemente un ricordo vivido dei viaggi e delle popolazioni incontrate.

Decori in stile etnico

I tessuti

Lo stile etnico mette in evidenza le peculiarità dei vari popoli e le loro diverse culture, sia nei tessuti che nei colori, nei complementi d’arredo e nei cuscini.

Cuscini etnici

Una dimostrazione viene data, ad esempio, dalla cultura indiana che viene richiamata alla mente dai cuscini realizzati con colori brillanti e seta shantung.
Altrettanto suggestivi sono quelli della cultura marocchina che spiccano per i fini ricami, le applicazioni di perline e i colori che richiamano il deserto.

Lavorazioni dei cuscini in stile etnico

I tappeti

Un altro elemento che si trova quasi sempre nei salotti in stile etnico sono i tappeti che possono collegare immediatamente al Brasile quando le stampe ricordano le foreste tropicali.

Tappeto in salotto etnico

Le porcellane

Per quanto riguarda le porcellane colorate il collegamento è immediato con la cultura della Cina ed in generale dell’Estremo Oriente.

Porcellana etnica

Colori e materiali dell’arredamento etnico

In uno stile etnico l’importante è armonizzare al massimo i diversi oggetti senza esagerare con le varietà avendo cura di scegliere dei colori simili.

Il legno teak

Tra i materiali usati più frequentemente per arredare un salotto secondo lo stile etnico c’è senza dubbio il legno teak che proviene dalle foreste tropicali dell’Asia del Sud Est.
Il legno teak si caratterizza per la sua durezza e per la sua conservazione tanto da essere sottoposto a dei trattamenti specifici prima di essere esportato.

Mobile in legno teak

Questo legno è molto apprezzato anche per il suo colore che presenta varie sfumature dal marrone al verde e per le sue caratteristiche di resistenza.

Altri materiali

Oltre al legno per l’arredamento in stile etnico si possono usare il ferro, la carta di riso, le fibre naturali, le canne di bambù e la terracotta.

I colori

Per quanto riguarda i colori, in questo stile sono totalmente assenti il bianco e le tinte tenui, mentre i colori scuri e quelli caldi sono i più utilizzati.
L’insieme delle loro tonalità garantisce un ricordo molto efficace dei viaggi nelle terre lontane.

Salotto etnico

Giallo, verde e marrone si possono usare in tutte le sfumature, in mix con il nero e con il blu, mentre devono essere evitati oggetti in colore metallico.

La carta da parati

Molto usate sono anche le carte da parati con modelli etnici, che si trovano comunemente nei cataloghi dei vari fornitori.

La mobilia

Nei salotti etnici non devono essere presenti mobili moderni. Nello stesso tempo i complementi d’arredo di questo stile non devono essere posti in altre stanze lasciando, in questo modo, al salotto la sua unicità.

La mobilia etnica

Tiragraffi fai da te per gatti: come farli divertire in casa

Camera da letto stile industriale: tutte le caratteristiche

Lascia una recensione

1000
  Sottoscrivi  
Notificami
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.