Soluzioni di stoccaggio per rivoluzionare il capannone del giardino

Ecco i nostri migliori consigli per un capanno ordinato e pulito.

Il capannone è un’aggiunta utile ma molto personale al tuo giardino. Varia dal pratico (pieno di attrezzi da giardinaggio e un po’ troppo pieno di sedie a sdraio) al bello (mini stanze da giardino, complete di stazioni per fare il tè e chaise longue).

Non ti promettiamo che puoi trasformare completamente il tuo capannone, ma sarà sicuramente ordinato e pulito. In alternativa, se hai enormi aspettative di design, puoi sempre trasformarlo in un ufficio domestico. Ecco i nostri migliori consigli…

Aggiungi delle mensole

Non sono mai troppe! Molti capanni sono strutture strette, quindi potrebbe essere pratico inserire degli scaffali solo attraverso la parete posteriore, ma vale sicuramente la pena farlo. A seconda della tua abilità nel fai da te e della resistenza delle pareti del capanno, puoi costruire i tuoi scaffali o usare una scaffalatura. In entrambi i casi, cerca di metterli il più in alto possibile sulla parete per avere il massimo spazio di stoccaggio.

Metti dei ganci

I ganci sono necessari quasi quanto gli scaffali: tanti quanti sono gli spazi a disposizione. Gli oggetti lasciati sul pavimento vengono calpestati, rovesciati e danneggiati. Quindi, se sono abbastanza piccoli e leggeri da andare sulle pareti, è lì che dovrebbero stare. In alcuni capannoni, le pareti stesse sono troppo fragili per appendere i ganci. In questo caso, crea delle rotaie avvitando un pezzo di legno a due supporti, e poi metti i ganci nella rotaia. Questo è l’ideale per oggetti più piccoli come forchette e cazzuole.

Per evitare che i guanti da giardinaggio si separino, attacca delle mollette ai ganci e aggancia ogni coppia insieme. Questo funziona bene anche per asciugare i guanti quando sono bagnati. I grandi attrezzi da giardino come vanghe e zappe occupano molto spazio se li lasci in piedi sul pavimento. Se hai abbastanza spazio sulle pareti, è molto meglio appenderli a dei ganci. Per gli oggetti più piccoli, in genere è possibile trovare spazio sul retro della porta del capannone per uno o due ganci extra. Evita però di appendere qualcosa di troppo pesante, perché potrà cadere quando aprirai la porta.

ordinare capannone giardino

Organizzare i vasi per piante

I vasi delle piante sono noti per rotolare via negli angoli, e sono delle trappole per le caviglie incaute. Tienili al loro posto impilandoli a seconda delle dimensioni; puoi anche usarli come deposito per oggetti più piccoli. I vasi di plastica o di terracotta non hanno bisogno di stare all’interno del capannone, ma preferiscono essere tenuti lontani da terra. Metti degli scaffali all’aperto contro il muro del capannone, o semplicemente appoggia i vasi su delle pietre da pavimentazione.

Mantenersi organizzati

Vai in cucina e conserva i grandi barattoli di marmellata. Sono trasparenti e a prova di roditore, quindi ideali per conservare semi, pellet e altri piccoli oggetti. Probabilmente è una buona idea etichettarli, però!

Se hai poco spazio, usa anche il tetto. Oggetti grandi, ingombranti ma leggeri come i cuscini dei mobili da giardino possono essere messi in reti (è meglio non chiuderli in sacchetti di plastica perché l’umidità potrebbe entrare) e appesi a un gancio al soffitto.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La combinazione di colori per una cucina da sogno

Tende arricciate tradizionali: quali scegliere e perché

Leggi anche
Contents.media