Stile cheap and chic: definizione e consigli di arredo

Si può arredare casa con uno stile cheap and chic? Assolutamente sì. Ecco qualche idea per la tua casa!

Lo stile cheap and chic fa parte delle nuove tendenze 2022/2023. Qual è il segreto di questo stile? Si può personalizzare come si vuole con un budget limitato. Con gli aumenti dell’energia e della vita in generale, tante persone non possono permettersi l’arredamento dei Ferragnez e, oltre ai negozi dedicati all’arredamento low cost, ci sono anche gli annunci economici o del mercato del vintage e non solo.

Quali sono i dati di mercato e come usare questa soluzione in base al proprio stile?

Stile cheap and chic: di cosa parliamo

Lo stile cheap and chic si chiama così perché è un arredamento economico e con un po’ di classe. Infatti, chi sceglie questo stile non per forza vuole il vintage. Semplicemente, vuole risparmiare qualcosa e avere arredi funzionali e bellissimi senza dover mettere mano agli attrezzi. Questo stile si basa su pochi elementi, ma messi bene e con materiali di alta qualità.

stile cheap and chic

In Italia, ci sono tantissime realtà italiane e straniere che operano in questo settore. Le più note sono le realtà svedesi, come IKEA e SKUM, ma anche i mercati rionali o le aziende italiane possono offrire ottime soluzioni.

Stile cheap and chic nel soggiorno

Per poter applicare lo stile cheap and chic nel soggiorno, è importante sapere cosa serve al soggiorno per essere funzionale. In generale, si dovrebbe aver bisogno di un divano, dell’illuminazione adatta, di una libreria e di qualche elemento che attiri l’attenzione. Questo elemento può essere un tema centrale, una carta da parati particolare o un elemento comune a tutti gli oggetti. Può essere un colore, ma anche un materiale.

stile cheap and chic soggiorno

In ogni caso, è importante prendere bene le misure e non fossilizzarsi su un marchio preciso. Infatti, si possono creare effetti unici e originali, tenendo sempre bene a mente il contesto.

In camera da letto

In camera da letto, gli elementi dello stile cheap and chic deve essere semplice e funzionale. Serve un comodino, un letto, un armadio e uno specchio. Alcune soluzioni includono lo specchio come parte esterna dell’armadio. Serviranno anche una cassapanca e una zona toilette.

stile cheap and chic camera da letto

Scegliere qualcosa di naturale è semplice sarà di aiuto quando si dovrà pulire o sistemare. In più, è importante mantenere l’ambiente rilassato, magari con colori pastello.

Stile cheap e chic, dove trovare gli arredi migliori

Per trovare gli arredi migliori con questo stile, ci sono varie soluzioni. Dopo aver fatto una lista di quello che serve e delle misure, si potrà scegliere un tema da seguire.

stile cheap and chic dove trovare

In questo modo, ci sono diverse fonti dove si potrebbero trovare i mobili e gli arredi adatti. Oltre ai siti di annunci economici, si possono provare gli e-commerce per l’arredo low cost o le app di settore.

Scritto da Annarita Faggioni
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Interior Design: Poster Animali

Piastrelle del giardino: come pulirle e manutenerle

Leggi anche
Contents.media