Suggerimenti efficaci per risparmiare acqua in casa

Con queste soluzioni, vedrai la differenza nella bolletta dell'acqua e saprai di star facendo del tuo meglio per l'ambiente.

Quest’estate, potrebbe non sembrare una priorità assoluta risparmiare acqua in casa. Tuttavia, è comunque utile fare attenzione a ciò che si usa; vedrai la differenza nella bolletta dell’acqua e saprai di star facendo del tuo meglio per l’ambiente.

Ecco i nostri migliori consigli per usare meno acqua.

Utilizza l’acqua piovana

Con tutta l’acqua piovana che c’è in giro, è stupido riempire gli annaffiatoi dal rubinetto! Si possono acquistare bidoni d’acqua di varie capacità in quasi tutti i negozi di ferramenta, e i prezzi partono da circa 30 euro. Potrebbe anche essere necessario acquistare accessori come un supporto o un telaio di fissaggio. Non c’è bisogno di molta abilità nel fai da te per montarne uno (dovrà essere attaccato al muro, quindi potrebbe essere necessario fare dei fori), e l’acqua piovana è migliore per le tue piante perché non ha nulla di aggiunto.

Sostituisci i vecchi elettrodomestici

Se la tua lavatrice ha visto giorni migliori, allora cerca di sostituirla. Gli elettrodomestici moderni sono più efficienti in ogni modo, dall’elettricità all’uso dell’acqua.

Aggiusta il rubinetto

I rubinetti che gocciolano non sono solo irritanti, ma possono sprecare litri d’acqua al mese. È probabile che sia solo la rondella che ha bisogno di essere sostituita, il che è semplice ed economico da fare da soli (ricordati di chiudere prima l’acqua alla rete, o non sarà affatto semplice ed economico!) Anche se alla fine dovrai sostituire l’intero rubinetto, vale comunque la pena farlo.

Sii consapevole dell’acqua

Tieni d’occhio quello che stai usando. Per esempio, quando ti lavi i denti, non lasciare il rubinetto aperto, e non riempire troppo i lavandini quando ti lavi.

come risparmiare acqua in casa

Fai la doccia piuttosto che il bagno

Il bagno è ottimo per un trattamento occasionale, ma ogni giorno cerca di fare la doccia. Le docce usano circa la metà dell’acqua di un bagno.

Pulizia intelligente

Cerca di non far funzionare la lavatrice o la lavastoviglie finché non è a pieno carico. La lavastoviglie può iniziare a puzzare se la lasci troppo a lungo, quindi esegui un programma di risciacquo rapido tra un lavaggio completo e l’altro, o usa un profumatore per lavastoviglie.

Eco-risciacquo

La maggior parte dei gabinetti moderni ha due opzioni di risciacquo, uno lungo e uno corto. Usando il pulsante corretto risparmierai acqua ogni volta che puoi.

Riduci l’irrigazione del giardino

I tubi flessibili sono incredibilmente dispendiosi in giardino. Ovunque sia possibile, usa delle taniche piene di acqua piovana risparmiata per le piante assetate. Aggiungere uno spesso strato di pacciamatura come i trucioli di corteccia aiuta a mantenere l’umidità. Questi sono i primi passi per avere un giardino sostenibile ed ecologico.

come risparmiare acqua in casa consigli

Sciacqua le verdure in una ciotola

Invece di sciacquare le verdure sotto l’acqua corrente, strofinale in una ciotola. Potresti dover cambiare l’acqua per il risciacquo, ma le piante da giardino apprezzeranno la roba sporca!

Tè intelligenti

Risparmiare acqua in casa è davvero semplice: quando fai una tazza di tè, metti nel bollitore solo la quantità d’acqua necessaria. In questo modo si risparmia energia e acqua, e l’acqua bollita viene usata subito invece di essere riscaldata e lasciata raffreddare di nuovo. Alcune soluzioni, tra l’altro, sono perfette anche per risparmiare sui costi energetici.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quattro modi per massimizzare lo stoccaggio in casa

La villa di Basic Instinct: in vendita per 29 milioni di dollari

Leggi anche
Contents.media