Tavolini da salotto moderni: idee ed esempi

Quali tavolini scegliere per il nostro salotto per ottenere un ambiente moderno di design.

Qual è il complemento d’arredo più versatile? Difficile dirlo, ma sicuramente nella lista non può mancare il tavolino da salotto. Oltre alla sua funzione decorativa, in grado di definire la personalità di una stanza e dare risalto all’arredamento, diventa indispensabile per la funzione pratica che svolge come piano d’appoggio per i più svariati oggetti d’uso quotidiano.

Anche se in un salotto moderno non c’è bisogno di un gran numero di mobili, non bastano dunque divani e sedute varie: i tavolini sono essenziali per completare esteticamente e funzionalmente l’ambiente.

una mesa cuadrada

Come scegliere il tavolino perfetto da salotto: qualche consiglio

Non sempre risulta facile orientarsi tra le diverse forme e dimensioni dei tavolini da salotto presenti in commercio, così come non è nemmeno semplice scegliere quello che si adatta meglio alle esigenze della nostra zona living. Per capire come possiamo integrare nel migliore dei modi quel tavolino che ci piace tanto, dovremo interrogarci prima di tutto sull’ambiente che lo accoglierà. Il nostro primo consiglio è quello di cominciare con lo stile: valuta a quale tipologia di arredo si avvicina il tuo salotto. Se è classico, magari sarà conveniente optare per un tavolino da salotto moderno in legno, mentre se lo stile è più contemporaneo, si possono considerare tavolini da salotto moderni in vetro o in acciaio, dalle linee minimal. Un altro elemento da tenere a mente è la luminosità del salotto, un fattore sempre importante quando si arreda uno spazio. Se il tuo salotto è piuttosto buio, allora occorrerà evitare colori troppo scuri o arredi in legno, dato che si tratta di un materiale che assorbe la luce solare e che pertanto tenderà a rendere la stanza ancora più cupa. Per quanto riguarda il fattore dimensioni, queste devono essere proporzionate rispetto a quelle di divani, poltrone o altre sedute e all’ambiente in cui vogliamo posizionare il nostro tavolino da salotto moderno. Il giusto equilibrio renderà armoniosa la decorazione del nostro salotto.

piezas de tendencia

Forma, modelli e materiali: altri aspetti da considerare durante la scelta. Esempi

A differenza delle dimensioni, la forma è un parametro puramente soggettivo e non esiste una scelta migliore di un’altra. Comunque, gli esperti e gli arredatori sconsigliano caldamente di collocare tavoli quadrati in stanze di piccole dimensioni perché appesantiscono visualmente l’ambiente mentre quelli rotondi sono perfetti per le stanze dove passano di continuo le persone perché sono meno sensibili agli urti. Se vuoi far sembrare un salotto più grande, scegli forme ovali o allungate. Non si deve dimenticare la stabilità del tavolino, data dal numero di appoggi che il tavolo ha.

Considerate le numerose funzioni che un tavolino da salotto deve svolgere, i modelli in commercio sono davvero tanti e tutti molto diversi; c’è l’imbarazzo della scelta! Un esempio sono i tavolini sovrapponibili, in genere venduti in set da 3, e hanno altezza e larghezza differente: possono essere allineati o posizionati uno sull’altro per creare degli sfalsamenti. Ci sono anche i tavolini con piani di appoggio rialzati, che sono i più comodi per mangiare o lavorare direttamente sul divano senza doversi piegare, mentre fra i più gettonati troviamo i tavolini da caffè dotati di scomparti o cassetti dove poter riordinare riviste e oggetti vari. Queste sono però soltanto alcune tipologie; la scelta a disposizione è davvero ampia.

la medida de la mesa auxiliar

Fatte queste premesse, ti mostriamo alcuni esempi: lasciati ispirare!

Tavolini da salotto moderni in marmo

È sicuramente tra i materiali più pregiati ed eleganti, dona sempre un grande tocco di classe. Purtroppo è anche abbastanza costoso ma compensa perché è un materiale che resiste bene al passare del tempo.

set

Tavolini da salotto moderni in legno

Il legno è il materiale più diffuso, sia per i tavoli di antiquariato che per soluzioni più moderne, e assicura una notevole durata nel tempo. È possibile ricavare tavoli di qualsiasi dimensione e forma.

altezze diverse

Tavolini da salotto moderni in metallo

Il metallo viene solitamente utilizzato come supporto per tavolino con superfici in vetro o in legno. I più diffusi sono il ferro, l’ottone, l’acciaio e l’alluminio. Tra le loro proprietà ci sono la robustezza e la durevolezza.

un diseno contemporaneo en metal negro

Tavolini da salotto moderni in vetro

Anche il vetro è molto diffuso come superficie d’appoggio per i tavolini da salotto. Si tratta di un elemento neutro, pertanto, si abbina bene a qualsiasi tipo di stile e arredamento. La sua pecca è che si sporca facilmente e va pulito minuziosamente.

sentirse como en casa en viviendas de amigos es fundamental

Tavolini da salotto moderni in plastica

È un materiale innovativo e moderno, molto facile da pulire, resistente e può essere decorato con tante fantasie differenti.

praticita

Tavolini da salotto moderni in fibre naturali

Vimini, rattan, bambù: per la massima leggerezza! Sono fra quelle più utilizzare per la realizzazione dei complementi d’arredo sia per l’esterno che per l’interno.

basso

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come scegliere le luci da interno a parete per la vostra casa

Stile toscano: il calore delle case di una volta

Leggi anche
Contents.media