Home » Lifestyle » Brigitte Bardot in Costa Azzurra: la casa delle vacanze estive

Brigitte Bardot in Costa Azzurra: la casa delle vacanze estive

Mito internazionale e tutt’oggi intramontabile, Brigitte Bardot è stata il sogno di tantissime generazioni di ragazzi e uomini. Altrettanto da sogno è la sua casa dove passava di solito le sue vacanze estive. Qui la sensuale attrice trascorreva momenti privati con la sua famiglia e i suoi più cari amici lontana dai riflettori e dai fotografi. La Bardot si ritirò quando ha divorziato con il marito Roger Vadim.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla lussuosa villa da sogno di Brigitte Bardot in Costa Azzurra.

Brigitte Bardot in Costa Azzurra

Brigitte Bardot in Costa Azzurra: la proprietà

Situata a pochi passi da Peymeinade che è un villaggio caratteristico sulle colline tipiche della Costa Azzurra, la tenuta offre vedute mozzafiato sulle campagne francesi scorgendo la baia di Cannes. La villa di Brigiette Bardot si estende su una superficie di oltre 600 metri quadrati ed è stata più volte affittata dalla stessa Bardot a partire dal 1957.

Un po’ di storia della villa

Risalente al XII secolo, l’immobile è completamente rivestito in pietra per essere stato rinnovato e successivamente restaurato. Si vocifera che l’attrice avrebbe voluto inizialmente acquistare un’altra proprietà, ma solo dopo è stata convinta da sua madre a comprare casa vicino St. Tropez. La villa è stata messa in vendita nel 2016 per un valore di mercato pari a 6 milioni di euro.
I nuovi proprietari hanno ristrutturato l’ambiente mantenendo l’originalità e la rusticità apportata originariamente dall’attrice come i camini, le travi a vista e i pavimenti.

Il design della villa

Circondata dalla maestosità delle compagne provenzali e dalle montagne dell’Esterel, la tenuta si trova in un’ottima posizione, ideale per raggiungere in auto tutti i posti belli e caratteristici della Provenza. Si mormora che dopo essersi trasferita nella villa, molte persone del posto cercavano di arrampicarsi sugli alberi che circondavano la proprietà per spiare Brigitte Bardot mentre prendeva il sole. Ecco tutto quello che c’è da sapere sullo stile e sul design.

Gli esterni

La villa comprende 5 acri di vigneti, oliveti, fichi e alberi da agrumi. Nel giardino c’è una piccola casa per gli ospiti, una cucina all’aperto e due piscine. La grande protagonista degli esterni è la pietra che viene utilizzata non soltanto sulle pareti, ma anche per realizzare lunghi viali che conducono all’interno della proprietà. L’icona internazionale ha voluto utilizzare la pietra per ricreare un’atmosfera rustica, adatta per esaltare le linee paesaggistiche.

Gli interni

L’abitazione comprende 14 camere da letto, ciascuna delle quali ha un bagno privato, una cucina, una sala da pranzo, una dependance per gli ospiti. All’interno della villa c’è anche una grotta che è stata adibita come cantina per conservare vini pregiati. Gli interni sono arredati in maniera raffinata e classica con costosissimi pezzi d’antiquariato presenti in tutta la casa. Caratteristiche sono le travi in legno, i pavimenti piastrellati e le porte francesi. Il centro della casa è il salotto che si trova in uno spazio ampio dove è possibile trovare un camino Luigi XIV.

Scritto da redazione online

Tendenze outdoor 2020: stile, materiali e idee

Come creare una palestra in casa: elementi essenziali

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.