Camera color acquamarina: idee e consigli per arredarla al meglio

La camera color acquamarina è davvero bellissima, ma come si arreda? Alcuni consigli per capire da dove cominciare e come rinnovare la casa così.

La camera color acquamarina è tra le nuances per il soggiorno e non solo perfette per l’arredamento contemporaneo. Tra i colori per la casa l’acquamarina non è il più semplice da abbinare. Quando ci si riesce, però, l’effetto è di sicuro successo.

Come ottenere un arredo perfetto e in linea con la stagione primaverile ed estiva? Ecco qualche consiglio utile!

Camera color acquamarina classica

camera color acquamarina

La camera color acquamarina in stile classico si può creare con un abbinamento tra parete e pavimento, oppure tra parete e arredi. Per fortuna l’arredamento blu è bellissimo e si trova in diverse varianti. Per ottenere un effetto marino basta avere lo sfondo delle pareti acquamarina e poi l’arredamento nelle sfumature dal bianco al blu notte, anche giocando con il bicolore di alcuni arredi.

Per evitare che lo sfondo sia troppo scuro, conviene scegliere una tinta leggermente più chiara rispetto al colore del mare. Se si sceglie una tonalità davvero scura e si vuole ottenere comunque la giusta luminosità, allora saranno necessari arredi bianchi o in tonalità pastello molto chiare.

Attenzione ai colori. Per evitare il pugno nell’occhio, il rosso dovrebbe essere corallo al massimo e non intenso. Anche le altre tinte dovrebbero essere pastello. Da evitare il nero.

Come usare il color acquamarina alle pareti

camera color acquamarina 2

Un’alternativa alla carta da parati è la verniciatura. Anche in questo caso, è bene scegliere una tinteggiatura chiara per dare lumonosità al soggiorno. Per una camera da letto si può osare con tonalità più scure. L’accostamento si può fare con un parquet chiaro o di media intensità. Per sentire davvero il mare senza usare le maioliche si può usare un tappeto o qualche soprammobile.

Per gli altri arredi, si può scegliere qualcosa di rivestito in tessuto o in pelle, sempre avendo cura di evitare il nero.

Camera color acquamarina per i rivestimenti

camera color acquamarina 3

Il color acquamarina dà il suo massimo nella pavimentazione. Infatti, sembrerà di camminare sull’acqua e l’effetto è luminosissimo. Infine, se ci sono delle macchie o degli oggetti caduti si notano subito. Gli arredi naturali sembreranno delle piccole isole. In alternativa, anche l’arredo contemporaneo ottiene uno sfondo unico, ma è bene scegliere tonalità metalliche in questo caso.

Scritto da Annarita Faggioni
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori piante per le zone d’ombra della casa

Idee di design per il bagno che vorrai copiare immediatamente

Leggi anche
Contents.media