Camerette per bambini: il bianco è ora il colore più popolare

Splendide tonalità in grado di rivoluzionare la stanza dei tuoi figli.

Il bianco ha superato il rosa e il blu come colore più popolare nelle camerette per bambini. La piattaforma di ristrutturazione Houzz ha collaborato con il mercato online e il servizio di ospitalità Airbnb, per rivelare le principali tendenze della cameretta del momento.

Indovinate un po’? I colori stereotipicamente “di genere” della camera da letto sono stati sostituiti da popolari toni neutri.

Camerette per bambini: le tendenze

La ricerca della comunità di Houzz UK ha rivelato che il bianco è il colore più popolare, con quasi la metà (49%) dei genitori che lo citano come colore dominante nella stanza del loro bambino, davanti al blu (42%).

Il grigio (35 per cento) è un’altra scelta popolare di colore neutro che precede il rosa (24 per cento).

Inoltre, quasi due terzi dei genitori (61%) scelgono di adottare camere a tema per i loro figli, con quasi un quarto (23%) che usa decorazioni ispirate o educative.

Tra tutti i temi, le camere a tema animale e natura sono in cima alla lista (rispettivamente il 30% e il 23%), in linea con la camera da letto ispirata al safari del principe George.

Le palette di colori neutri e le stanze a tema sono entrambe scelte popolari tra gli utenti di Houzz quando progettano le camerette. La creazione di design eleganti e durevoli è una grande priorità, e c’è un enorme interesse nella decorazione delle camere dei bambini. Infatti, “camere da letto per bambini” è un termine di ricerca in aumento su Houzz, indicando che i genitori stanno cercando di personalizzare gli spazi dei loro piccoli.

Camerette per bambini bianco

Camerette per bambini: stile neutro

Come creare una cameretta gender-neutral che durerà

  1. Mantieni il tuo stile interno: è importante che la cameretta del tuo bambino sia uno spazio in cui sarete felici di passare il tempo, quindi non trascurare il design della casa e il tuo stile personale. Progettare questo spazio con un occhio al futuro significa anche avere una stanza che crescerà con il tuo bambino, dai primi anni fino all’adolescenza.
  2. Riutilizza pezzi esistenti: incorporare mobili e accessori da altre parti della casa – come tappeti, cuscini o una cassettiera – può essere un modo pratico per ottenere una stanza neutra.
  3. Scegli una tavolozza di colori versatile: ci sono così tante opzioni oltre ai colori tipicamente associati al genere. Tonalità morbide di grigio e bianco sporco possono fornire uno sfondo versatile ed entrambi funzionano bene contro colori più freschi e luminosi.
  4. Attacca adesivi: gli adesivi murali e le decalcomanie offrono una soluzione rapida e facile per il rinnovo. Ci sono un sacco di design divertenti ed eleganti tra cui scegliere, ed è una grande soluzione per le case in affitto.
  5. Aggiungi opere d’arte: grandi stampe incorniciate o poster possono essere una caratteristica stimolante e attraente in uno spazio per bambini, perfetto per scatenare la giovane immaginazione. Mappe colorate e di grandi dimensioni funzionano bene anche come pezzi da parete e sono perfette per gli avventurieri.
Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Camerette: il grigio è ora il colore più venduto

Casa e famiglia: come mantenere lo spazio pulito e organizzato

Leggi anche
Contents.media