Carta da zucchero, uno splendido colore per la cucina!

La delicatezza e la luminosità del colore carta da zucchero sono caratteristiche che rendono la tinta adattissima alle pareti della cucina di casa

La tonalità carta da zucchero è una delle più suggestive per interni. Elegante e delicata, sta benissimo in cucina, ambiente tipicamente associato con il caldo e la luce.

Il suo stile è in grado di ravvivare l’ambiente e portare freschezza, dando vita a una cucina accogliente e gradevole alla vista, grazie al tono morbido e positivo foriero di sensazioni rasserenanti.

Può interessarti anche: “Oggetti da cucina comuni e inutili: ecco quali sono

Pareti della cucina color carta da zucchero: i consigli

Il colore carta da zucchero, in passato, era associato con il lusso. Ciò perché la sua produzione era costosa e i pigmenti necessari rari. Il curioso nome deriva dal fatto che 500 anni fa non esisteva packaging e i prodotti avvolti nella carta erano molto pochi. Tra questi vi era lo zucchero, proveniente dall’America, il quale veniva protetto da carta azzurra. Da qui la denominazione.

Oggi con il color carta da zucchero intendiamo un azzurro medio, polveroso, con infiltrazioni di grigio. La tinta è sobria, elegante e dall’abbinamento facile con tantissime cromie.

Spunti per una cucina carta da zucchero

Bianco

La prima soluzione per abbinare la carta da zucchero è con il bianco. Tale combinazione massimizza la luminosità e amplifica gli spazi, alleggerendo anche una cucina non troppo ampia.

Abbinata a una scelta di mobili bianchi, la cucina può assumere un’aria shabby chic molto romantica, accogliente e senza tempo.

cucina-carta-da-zucchero

Nero e marrone per uno stile industrial

Anche il marrone si abbina molto bene al color carta da zucchero. Ciò significa che possiamo optare per una cucina ammobiliata in legno, magari chiaro per creare un ambiente più caldo, nel quale possiamo inserire piani di lavoro neri e contemporanei. Per un aspetto ricercato, sofisticato e di tendenza, collochiamo luci industriali nere.

Blu e grigio

Grigi delicati e blu armoniosi ben si sposano con il carta da zucchero. Un blu pieno, scuro, usato per gli arredi, dona energia e benessere a chi frequenti la cucina. Per un tocco ultraraffinato possiamo utilizzare piani o isole in marmo grigio.

In alcune cucine, alla palette carta da zucchero, blu e grigia si aggiungono anche spunti argentati.

L’audacia del verde

Per uno stile leggermente eccentrico e assolutamente audace, abbiniamo il verde al carta da zucchero. Si tratta di una combinazione non certo classica ma davvero piena di vita. Se pareti e arredo sono in questi due colori, possiamo continuare a osare, magari collocando dettagli color biscotto, ad esempio nei pavimenti, e un tavolo con delle sedie color arancio.

L’effetto multicolore può sembrare straniante ma, in realtà, è in gradi di dar vita a una cucina davvero energizzante per chi ama i colori.

Può interessarti anche: “Splendidi colori per la cucina: idee a cui non rinunciare

Scritto da Mattia Mezzetti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Trattorino tagliaerba: funzionalità e criteri di acquisto

La residenza di Re Carlo: dove vivranno Re Carlo III e Camilla?

Leggi anche
Contents.media