Come aggiustare uno specchio rotto: guida fai da te

Se il vostro specchio ha delle crepe e vorreste ripararlo piuttosto che acquistarne uno nuovo, vi spieghiamo come fare con dei semplici accorgimenti.

Come aggiustare uno specchio rotto? Ebbene, se volete riparare il vostro specchio rinunciando alla sostituzione completa, vi consigliamo come fare.

Prima di procedere, vi raccomandiamo di utilizzare dei guanti che possano proteggervi, in modo da prevenire eventuali tagli o ferite spiacevoli.

Come aggiustare uno specchio rotto: guida fai da te

Applicare lo stabilizzatore

Per applicare lo stabilizzatore, dovrete dapprima pulire lo specchio con acqua calda e sapone. Assicuratevi di rimuovere i residui di sporco e di polvere dalle crepe, dato che altrimenti la resina potrebbe non aderire bene. Rimuovete anche eventuali residui di vetro, prestando attenzione a non farvi male.

Fatto ciò, rimuovete l’adesivo dello stabilizzatore ma fate attenzione a non far attaccare la pellicola a se stessa. Ora, applicate lo stabilizzatore sulla crepa e fatela scorrere sulla superficie dall’angolo. Potete utilizzare le dita per aiutarvi (indossate dei guanti, però).

Applicare la resina

Riempite la siringa con la resina e, successivamente, posizionatela sulla pellicola dello stabilizzatore. La punta della siringa deve trovarsi all’interno della fessura. In questo modo la crepa si riempirà e lo stabilizzatore manterrà la resina all’interno della fessura. 

Fate attenzione a non applicare troppa resina, altrimenti si potrebbe creare un rigonfiamento piuttosto spiacevole e non uniforme.

Fatto ciò, attendete 20 minuti per far indurire la resina. 

come aggiustare specchio rotto guida

Fasi finali

Ora potete staccare la pellicola dello stabilizzatore aiutandovi con le unghie. Procedete molto lentamente, altrimenti potreste strappare la pellicola. 

Ora, spremete una minuscola goccia di resina sulla crepa, poi prendete la pellicola indurente e premetela sulla crepa. Rimuovete un’ora per far polimerizzare la resina.

Infine, staccate anche la pellicola indurente e rimuovete eventuali residui di resina. Prendete poi un detergente per vetri e pulite il vostro specchio appena riparato!

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La casa di Roberto Baggio: interni e stile

Come aggiustare uno strappo su un divano di pelle: consigli fai da te

Leggi anche
Contentsads.com