Come arredare la casa con articoli usati e di seconda mano

Tutti noi dobbiamo fare dell'usato la prima scelta, ove possibile.

Avete mai pensato di arredare la casa con articoli usati? Dovreste iniziare a farlo! L’usato ha fatto faville nel mondo della moda, dall’aumento dei negozi online di seconda mano a Love Island, che ha collaborato con eBay per incoraggiare gli spettatori ad acquistare abiti di seconda mano.

Lo abbiamo visto anche negli interni: da IKEA che ha lanciato la sua iniziativa Buy Back nel 2021 alla sfilza di negozi online di articoli per la casa usati.

Con l’aumento del costo della vita e un numero crescente di persone che devono essere più attente a come spendono e a cosa ottengono con il loro denaro, gli acquirenti di seconda mano sono in grado di trovare spesso pezzi più economici, di buona qualità e più unici. Una ricerca ha dimostrato che chi acquista un tavolo di seconda mano risparmia quasi una tonnellata di emissioni di CO2 rispetto all’acquisto di un tavolo simile nuovo.

Arredare la casa con articoli usati: riciclare

A volte qualcosa cattura l’attenzione in un negozio di beneficenza, in un mercatino dell’usato o in un mercato, ma potrebbe aver bisogno di qualche aggiustamento. Ebbene, è qui che entra in gioco l’upcycling. Invece di acquistare un mobile nuovo, spendere una piccola somma per aggiungere nuove maniglie, una nuova verniciatura o un rivestimento, può trasformare completamente un mobile.

Riciclare gli articoli per la casa può essere complicato, perché molti articoli sono costruiti con una miscela di materiali che li rende difficili. Riutilizzando gli articoli per la casa riduciamo il numero di quelli che finiscono in discarica. Inoltre, si riducono le risorse inquinanti utilizzate per produrre nuovi articoli.

Vendete o donate invece di buttare via

Sia che vi stiate trasferendo in una nuova casa o che stiate ristrutturando una stanza, dovremmo pensare ai nostri articoli nello stesso modo in cui faremmo con altri oggetti che non vogliamo più. Donare al negozio di beneficenza locale o persino riciclare, è fondamentale pensare allo stesso modo ai casalinghi.

perché arredare la casa con articoli usati

Attualmente quasi un terzo degli adulti butta via mobili e articoli che sono in ottime condizioni. Acquistare oggetti di seconda mano e vintage è il modo più sostenibile di fare acquisti per la casa, perché dà nuova vita a qualcosa che altrimenti verrebbe gettato via.

Acquistare da e sostenere i piccoli marchi sostenibili

Sostenere i marchi più piccoli e indipendenti può portare a una riduzione significativa dei rifiuti rispetto agli articoli prodotti in serie.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La residenza di Re Carlo: dove vivranno Re Carlo III e Camilla?

Come arredare la casa in perfetto stile anni ’50

Leggi anche
Contents.media