Come pulire il frigorifero della cucina: suggerimenti efficaci

Non c'è niente di peggio che essere colpiti da cattivi odori. Ecco come allontanare la sporcizia...

La maggior parte di noi apre le porte del frigorifero continuamente durante il giorno, e non c’è niente di peggio che essere colpiti da cattivi odori. Anche se pulisci regolarmente il tuo frigorifero, vale comunque la pena dargli una bella ripassata ogni tanto.

Chissà cosa troverai in agguato in fondo agli scaffali?

Ecco la nostra guida su come pulire a fondo il tuo frigorifero. Ricorda che anche la semplice organizzazione è importante.

Pianifica la tua pulizia tra una spesa e l’altra

Spegni il frigorifero alla rete elettrica e rimuovi tutti gli alimenti che hanno superato la loro data di scadenza. Altri alimenti come l’insalata e il latte possono essere messi in un sacchetto isolato o in una scatola con del ghiaccio per un paio d’ore, anche se la carne non dovrebbe scaldarsi affatto e dovrebbe essere scartata o trasferita nel congelatore. Quando tiri fuori ogni articolo, se lo conservi, controlla che sia pulito e che i barattoli e le bottiglie non abbiano perdite.

Tieni la porta del frigo aperta e lascia che arrivi a temperatura ambiente per un’ora

Questo per evitare che i ripiani di vetro siano freddi quando li pulisci, perché questo può causare la loro rottura. Rimuovi tutto ciò che è rimovibile (ripiani, scaffali, supporti) e lavali uno per uno nel lavandino con acqua calda e detersivo. Asciugali bene e impilali con cura su un lato per rimetterli nel frigorifero quando è pronto. Successivamente, mescola una soluzione di due buoni cucchiai di bicarbonato di sodio in un litro di acqua calda per pulire il tuo frigorifero. Anche se puoi usare soluzioni di pulizia già pronte per pulire il tuo frigorifero, qualsiasi cosa con un profumo troppo forte può contaminare il cibo.

Se hai dei depositi ostinati di cibo vecchio o fuoriuscite, prepara una pasta di bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua. Copri la macchia con la pasta e lasciala per qualche minuto per ammorbidirla. Pulisci tutte le superfici interne, prestando particolare attenzione alla parte posteriore e alla porta.

Controlla la condizione della guarnizione della porta

È importante che sia in buone condizioni perché è ciò che permette al tuo frigorifero di rimanere freddo in modo efficiente! Pulisci ogni traccia di sporco con un panno umido e chiudi la porta per assicurarti che la guarnizione funzioni correttamente. Le bobine del frigorifero tendono ad attirare sporcizia, polvere e peli di animali domestici, e se sono intasate possono impedire al tuo frigorifero di funzionare in modo efficiente come dovrebbe.

La posizione delle bobine può variare, quindi controlla il manuale o il sito web del produttore per vedere dove si trova e qual è il metodo di pulizia consigliato. Di solito si raccomanda una spazzola speciale o un accessorio per l’aspirapolvere.

pulizia frigorifero

Rimetti tutti i ripiani nel frigorifero pulito e poi pulisci l’esterno della porta

Per mantenere l’odore di fresco, potresti prendere in considerazione l’idea di metterci dentro anche un “cacciatore di odori” naturale. Puoi usare un piattino di aceto, una patata cruda tagliata a metà su un piatto, qualche chicco di caffè o del bicarbonato umido in una ciotolina. Tutti questi assorbiranno gli odori meno piacevoli e aiuteranno il tuo frigorifero a profumare di fresco, anche se devono essere cambiati regolarmente.

Infine, trasferisci qualsiasi cibo che stai conservando di nuovo nel frigorifero, e goditi quella consapevolezza che non dovrai pulire di nuovo in profondità per sei mesi! I contenitori possono rivelarsi estremamente utili e funzionali.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee di miglioramento della casa da considerare quest’anno

Il condizionatore della casa: come aumentarne l’efficienza

Leggi anche
Contentsads.com