3 cose da sapere quando cambi casa e ti trasferisci in una grande città

Se per motivi di studio, di lavoro o semplicemente per scelta personale stai per trasferirti in una grande città, il cambiamento potrebbe essere più impattante di quanto pensi.

Se per motivi di studio, di lavoro o semplicemente per scelta personale stai per trasferirti in una grande città, il cambiamento potrebbe essere più impattante di quanto pensi. In effetti, adattarsi ai nuovi ritmi e agli spazi di una metropoli può non essere facile, tuttavia, cambiare città è anche un nuovo stimolo e un’opportunità per cambiare la propria vita.

Per rendere questa esperienza piacevole, bisogna fare attenzione ad alcuni fattori.

Scegliere il quartiere giusto per le proprie esigenze

Solitamente, se ti stai per trasferire per lavoro o per studio, saprai già dove si trova il luogo in cui studierai o lavorerai. Per non arrivare impreparato e scegliere al meglio la tua casa, è bene informarti con anticipo per capire quali sono le zone migliori dove cercare casa in base a quello e alle altre tue esigenze, ma anche su cosa offre la nuova città, come servizi, eventi culturali, ristoranti, cinema, trasporti, ecc.

Scegliere il quartiere giusto in cui abitare non è semplice e molto dipende, ad esempio, se si vuole trovare casa vicino al luogo di lavoro, all’Università o vicino alla scuola dei propri figli, oppure se si preferisce spostarsi nelle zone periferiche per uscire dal caos cittadino e risparmiare sul costo dell’affitto. Il costo di una stanza singola a Milano varia molto se si sceglie di alloggiare nelle zone del centro città o nei quartieri più trendy, mentre si trovano offerte interessanti verso la periferia, pertanto valutate al meglio il quartiere in base alle effettive necessità.

Ottimizzare lo spazio in casa

Nelle grandi città gli appartamenti hanno una metratura sempre più ridotta e, quasi sempre, quelli con ampie superfici hanno cifre proibitive. Se stai per trasferirti per motivi di lavoro o di studio, probabilmente opterai per un monolocale o bilocale. Tuttavia, se questa soluzione abitativa è pratica e conveniente, dovrai fare i conti con lo spazio che potrebbe non essere abbastanza in alcuni casi.

Per fortuna, però, ci sono alcuni accorgimenti che ti aiutano a ottimizzare lo spazio a disposizione per rendere confortevole anche l’appartamento più piccolo.

Se si tratta di un appartamento da arredare, allora basterà puntare su mobili dalle dimensioni compatte e su soluzioni salva spazio, come tavoli che possono essere chiusi e sedie pieghevoli, così come ci sono numerosi modelli di divano letto che offrono comfort e occupano poco spazio oppure letti con contenitore, utili per riporre vari oggetti. In cucina, ad esempio, si può optare per una grande mensola per sostituire un classico tavolo da pranzo più ampio.

Diverso, invece, è se si prende in affitto una stanza o un appartamento già ammobiliato: in questo caso bisogna sfruttare le pareti in verticale, installando mensole e pensili, si potrà utilizzare anche lo spazio sotto al letto per riporre alcuni accessori, come scarpe e borse grazie ad appositi contenitori e posizionare degli specchi per aumentare visivamente lo spazio dell’ambiente.

Muoversi agevolmente in città

Se trasferirsi in una grande città vuol dire avere più opportunità, usufruire di maggiori servizi e godere di un’atmosfera vivace a ogni ora del giorno, è pur vero che ti troverai a fare i conti con il traffico intenso. Molto spesso, nelle metropoli, è più conveniente utilizzare i mezzi pubblici rispetto alla propria auto, ma questo, ovviamente dipende anche se la zona dove si abita o dove si lavora è ben collegata.

Per muoversi agevolmente, quindi, potrà essere utile acquistare un abbonamento per i bus cittadini o per la metro, oppure informarsi sulle formule di noleggio per monopattini e bici elettriche che sono presenti in quasi tutte le principali città.

Nel caso in cui dovrai spostarti con la tua auto, sarà meglio informarti su eventuali limitazioni del traffico che solitamente interessano le zone centrali e su dove sono posizionati parcheggi e garage.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come decorare la casa con personalità: strategie efficaci

Arredamento tradizionale: come padroneggiarlo con stile

Leggi anche
Contents.media