Dieci design per la casa da evitare

Ecco cosa evitare categoricamente se vuoi seguire le nuove tendenze.

Quali design per la casa sono passati di moda? Per aiutarti a capire se hai un arredamento fuori moda, l’interior design Zoe Warren ha rivelato 10 design che rendono una casa obsoleta.

Qualcuno di questi trend di arredamento datato ha fatto la sua comparsa nella tua casa? Sei d’accordo con tutto quello che c’è nella lista? Dai un’occhiata qui sotto.

Pareti di magnolia

Negli anni ’80 e ’90, la vernice magnolia, che prende il nome dai petali di vaniglia dell’omonima pianta, si poteva trovare su quasi tutte le pareti di ogni casa. Era inoltre abbinata a quasi tutti i mobili. Tuttavia, questo colore è ora visto come molto obsoleto.

Dipingi invece le tue pareti con un bianco scandinavo o un grigio freddo per una finitura neutra ma pulita. Lo stile nordico è davvero molto gettonato ultimamente.

Controsoffitti in piastrelle

I controsoffitti di piastrelle erano molto popolari negli anni ’70 e ’80. Non solo sono ormai superati, ma la malta è un terreno fertile per lo sporco e i batteri.

Se hai controsoffitti in piastrelle, passa alla pietra naturale o al cemento.

Motivi nautici

Conchiglie, ancore e strisce bianche e blu dovrebbero essere evitate nella tua casa. Scegli invece una palette di colori chiari e abbina accessori con nappe, come coperte e cuscini.

Mobili in vimini

I mobili di vimini tendono a riflettere un tema da spiaggia, come i divani di lino. In casa, possono sembrare pacchiani a causa della consistenza.

Il look si adatta molto meglio agli ambienti esterni che a quelli interni.

Tende verticali

Le tende verticali mancano di stile e carattere, e le catene di plastica a perline sono davvero poco attraenti.

Passa invece alle tende romane orizzontali o alle tende delicate per un look elegante. Uno stile moderno è decisamente più coinvolgente.

Soffitti in popcorn

I soffitti in popcorn si riferiscono alla struttura irregolare usata per trasformare un soffitto liscio in una caratteristica di spicco.

Tuttavia, questa caratteristica invecchia parecchio la stanza e può apparire poco attraente.

Potpourri

Il potpourri esiste dal XIX secolo. Spesso le famiglie riempivano diverse ciotole di petali profumati in giro per la casa.

Ora però, con la popolarità dei diffusori e degli incensi, il potpourri è superato.

Design da evitare

Tendaggi pesanti

Un tempo le tende pesanti erano accompagnate da mantovane e fermacravatte abbinate, che apparivano ingombranti e formali. Tuttavia, recentemente questi accenti pesanti sono stati semplificati. I trattamenti delle finestre dovrebbero valorizzare la casa.

Appendi i bastoni delle tende più in alto del bordo naturale della finestra, per dare l’illusione che la tua stanza sia ariosa.

Pareti in blocco di vetro

La mania degli interni in blocchi di vetro era popolare negli anni 80, offrendo un livello di privacy e permettendo un flusso di luce costante. Tuttavia, le innovazioni li hanno resi ingombranti.

Una semplice tenda o porta di vetro è più leggera, pur offrendo gli stessi risultati.

Word-art

La word-art è una tendenza che è stata in giro per anni. Tuttavia, le decorazioni generiche con la scritta “Home”, posizionate intorno alle tue stanze, mancano di carattere e sembrano pacchiane.

Prenditi il tempo di scegliere qualcosa che si adatti al tuo arredamento e all’estetica generale della stanza.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Acquistare la prima casa: decorare con gusto senza spendere troppo

I migliori colori per il bagno: una ventata di energia e stile

Leggi anche
Contents.media