Dispensa della cucina: idee pratiche per organizzarla

Tutti i consigli pratici per organizzare la dispensa della cucina.

L’organizzazione è fondamentale in ogni ambiente della casa. In una dispensa l’attenzione deve però essere particolare, poiché l’ordine e la capacità di sistemazione sono due ingredienti essenziali per vivere al meglio questo ambiente. Vediamo delle idee per organizzare al meglio la dispensa della cucina.

Dispensa della cucina: tutte le soluzioni

Che sia un ambiente grande o piccolo, svariati sono i modi per organizzare e gestire la dispensa. Fondamentale è valorizzare gli spazi, sfruttando ogni centimetro quadrato delle mensole della cucina.

Di seguito alcune idee.

Organizzare spezie e condimenti

Organizzare le spezie e i condimenti è il primo passo per avere una dispensa comoda e funzionale. Mettere i condimenti comunemente usati in un contenitore pratico e accessibile è un’ottima soluzione, senza dover frugare tra gli armadietti per cercare l’ingrediente giusto.

Eliminare gli elettrodomestici a vista

Riporre anche piccoli elettrodomestici nella dispensa, soprattutto se si ha lo spazio per collegarli, è un’ottima soluzione per creare un ambiente organizzato. Tenendoli nascosti, manterrai la cucina pulita e in ordine, senza rinunciare al loro utilizzo.

Optare per un mobiletto a più piani

Optare per un mobiletto a più piani è un’ottima soluzione per ricavare spazio, ponendo gli oggetti sulla stessa fila, in modo da averli sempre a vista. Eleganti e ordinati permettono anche di creare uno spazio armonioso e curato all’interno della dispensa. Inoltre sarai sempre in grado di vedere quanti articoli ti sono rimasti, in modo da poterli aggiungere alla lista della spesa prima di esaurirsi.

Prendere spunto dai negozi di caramelle

I negozi di caramelle sono sempre ricchi di contenitori originali e funzionali. Si può prendere spunto riproponendo i classici barattoli di caramelle, in cui era possibile prenderne a manciate. Anche i cibi sani come frutta secca e noci risultano divertenti e stravaganti se conservati in questo modo.

Scegliere i contenitori di vetro

Stiamo tutti cercando di usare meno plastica e gli organizzatori della dispensa sono un punto di partenza perfetto. I barattoli in vetro di grandi dimensioni sono un modo chic per conservare i cereali, le farine e molto altro ancora. Non solo questi contenitori di vetro dureranno più a lungo della plastica, non assorbiranno nemmeno alcuna sostanza chimica indesiderata nel cibo, indipendentemente dal tempo di conservazione.

Creare una dispensa fai da te

Se non disponi di una vera e propria dispensa, è semplice creare un’incredibile mobile per la dispensa fai da te che sia esteticamente piacevole quanto funzionale e salvaspazio. Questo trucco intelligente utilizza piccoli ripiani installati sui lati degli armadietti, oltre a una barra porta utensili per appendere gli oggetti.

Utilizzare gli organizzatori rotondi

Gli oggetti rotondi amano gli organizzatori rotondi. Scegliere di mettere lattine e barattoli di ogni tipo di grandi dimensioni in contenitori o vassoi girevoli è un’ottima soluzione per poter visualizzare facilmente la scorta.

Organizzare i cassetti

Lavorare con lo spazio del cassetto in una dispensa è molto semplice e utile, per avere tutto a portata di mano. Basta etichettare la parte superiore dei contenitori, in modo da capire subito di cosa si tratta. Meglio ancora, si può utilizzare un pennarello cancellabile a secco o le etichette in stile lavagna, in modo da poter scambiare facilmente le cose.

Decorare la dispensa

L’organizzazione non deve essere banale. Rendere la dispensa una stanza allegra e personalizzata è fondamentale. Bastano un po ‘di vernice e alcune etichette colorate per i contenitori: ti sentirai riposato e allegro ogni volta che è il momento di iniziare a preparare il tuo prossimo pasto.

Utilizzare un contenitore porta bottiglie

Conservare le spezie meno utilizzate in un contenitore in stile porta bottiglie aiuta a sapere esattamente cosa si sta cercando, senza ingombrare lo spazio.

Ripensare il sistema di etichettatura

L’etichettatura è fondamentale all’interno della dispensa, ma ci sono molti modi utili e funzionali per la scelta delle etichette. A volte ha più senso etichettare i contenitori con il nome del pasto per cui saranno usati, piuttosto che con il contenuto effettivo.

Tenere insieme gli oggetti abbinati

“Tenere insieme oggetti simili” tende ad essere la saggezza tradizionale riguardo all’organizzazione. Tuttavia, c’è un metodo alternativo: tenere insieme gli elementi comunemente abbinati. Questo permette di avere le cose sempre a disposizione. Creare un contenitore per il pane e per le creme spalmabili è un perfetto esempio di come organizzare al meglio la dispensa.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arredamento verde menta: come abbinarlo in casa

Tendenze camere da letto 2021: parere dell’esperto

Leggi anche
Contents.media