I migliori fiori finti per decorare la casa

Perfetti per chi non possiede un pollice verde, ma ama decorare la propria casa con gusto ed eleganza: Fiori finti: una guida per scoprire i migliori.

Possedere un pollice verde non è cosa scontata, si sa. Anzi. Se non siete tra i fortunati però, non disperate: è possibile decorare la casa anche con delle valide soluzioni alternative. I fiori freschi godono di grande fascino, ma allo stesso tempo necessitano di cure e attenzioni che spesso non si conciliano con i ritmi frenetici della quotidianità.

In nostro soccorso, ecco arrivare i fiori finti: complementi di decoro che nulla hanno da invidiare a quelli veri.

Fiori finti per decorare la casa: i migliori

Decorare la casa utilizzando i fiori finti è tutt’altro che complesso. Un’idea semplice e che non richiede un budget eccessivamente costoso è quella di sistemare dei fiori finti realizzati in seta in vasi cromaticamente abbinati all’arredamento presente nell’ambiente della casa, rendendo così ancora più suggestiva l’atmosfera percepita.

Peonie

In natura, le peonie hanno vita breve e si trovano solo in determinati periodi dell’anno. Per questo motivo, un’ottima soluzione per decorare la casa è quella di ricorrere ai fiori finti. I boccioli, di grandi dimensioni, sbocciano in fiori dall’aspetto tale e quale a quelli veri. Le peonie sono perfette se collocate in vaso grazie al loro stelo lungo. Ideali se posizionate sopra un mobile, il comodino della camera da letto o sul tavolino del soggiorno.

Mazzo di peonie finte

Mazzo di rose

La seta è uno dei materiali più pregiati e i fiori finti realizzati con questo tessuto danno l’impressioni di essere veri. I toni leggeri e delicati del rosa si sposano magnificamente con le abitazioni arredate con lo stile classico e romantico. In un vaso di porcellana bianco un mazzo di rose finte sarà l’elemento di decoro perfetto per un salotto elegante e sofisticato.

Decorare casa con fiori finti

Erba delle pampas

Leggera, delicata e dal riconoscibile fascino nordico. L’erba della pampas è un complemento d’arredo ricercato che s’intona con arredi dallo stile minimal e propriamente scandinavo. Il consiglio è quello di metterla in un vaso dalla forma alta e slanciata e, perché no, di posizionarla accanto al divano del soggiorno.

Mazzo di fiori multicolor

I fiori di campo recisi sono perfetti per essere essiccati, ma se non disponi della giusta dose di pazienza o non sei a conoscenza del metodo corretto per farlo puoi sempre optare per l’acquisto di un mazzo di fiori finti multicolor. Di grande effetto se collocati in un grande vaso possibilmente di recupero o lasciati semplicemente nella loro carta naturale, appoggiati al centro del tavolo da pranzo. Le tonalità e le varietà tra cui scegliere sono infinite.

Mazzo di fiori finti per decorare la casa

Idee decorative con fiori finti

In base allo stile presente nella tua casa, puoi scegliere di creare diverse composizioni floreali attraverso l’utilizzo di fiori finti. Qualunque sia la tipologia di fiore scelta, l’importante è che sia in equilibrio con il resto dell’ambiente, così da completarlo in maniera armonica.

In un ambiente caratterizzato dallo stile provenzale, ad esempio, si può optare per della lavanda inserita in un innaffiatoio di latta dipinto di bianco. Potrebbe diventare il tocco creativo del tuo balcone oppure, utilizzando un innaffiatoio di piccole dimensioni, un centrotavola decisamente originale.

Innaffiatoio con lavanda decoro casa

Se il filo conduttore della tua casa è lo stile shabby chic, puoi pensare d’inserire un bouquet di fiorellini bianchi e rosa in un cestino da bicicletta ridipinto. Questa composizione può essere utilizzata perfettamente come decorazione per una mensola o per la libreria. In alternativa, può essere appesa al muro per abbellire una parete spoglia.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Perchè preferire il box doccia alla vasca da bagno

Come verniciare i mobili della cucina senza carteggiare

Leggi anche
Contents.media